ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Mette doping nella borraccia del rivale:
star della canoa squalificato 8 anni

Il campione di canoa ha teso una trappola per non rischiare il posto in Nazionale

L’ammissione di colpa e una squalifica di 8 anni: si è conclusa così la vicenda che ha visto protagonista Yasuhiro Suzuki, star della canoa giapponese che lo scorso settembre ha versato nella borraccia di Seji Komatsu, il rivale più temuto, degli anabolizzanti per sbarazzarsi di chi avrebbe potuto soffiargli il posto in Nazionale in vista delle Olimpiadi 2020 da disputare in casa.

Komatsu, in effetti, si era aggiudicato la gara ma non sarebbe passato troppo tempo prima che il risultato venisse sospeso per via del test anti-doping. Poi, però, la presa di coscienza e la svolta: pare che Suzuki, dopo aver partecipato a una conferenza di sensibilizzazione contro le droghe organizzata proprio per la Nazionale, abbia scelto di venire allo scoperto confessando il misfatto: «Mi aveva fatto venire il sangue amaro, non volevo che mi sorpassasse nelle gerarchie verso la qualificazione».

Ecco, allora, un nuovo ribaltamento dei piani: Komatsu è riabilitato mentre Suzuki è squalificato «per una condotta totalmente contraria allo spirito del fair play che dovrebbe prevalere nello sport», si legge in un comunicato della federazione giapponese. Non solo. Perché la stessa federazione ha proposto la sua radiazione a vita dal momento che la stella del kayak non era alle prime armi in quanto a sabotaggi. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli
Video

Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

  • Lazio, Lotito: “Investiamo sulla storia. Siamo un esempio”

    Lazio, Lotito: “Investiamo sulla...

  • Il compleanno di Sarri: gli auguri dei tifosi

    Il compleanno di Sarri: gli auguri dei tifosi

  • Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

    Zarate torna a giocare in Argentina, accolto...

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT