ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Velotto guida la Canottieri alla vittoria:
12-8 contro la Seleco Catania

Alessandro Velotto 
(nella foto di Manuel Schembri)

Continuità di risultati. Seconda vittoria consecutiva della Canottieri Napoli ad inizio 2018 e primo trionfo esterno del nuovo anno in Sicilia. Dopo il derby dell’Epifania alla Scandone contro la Carpisa Yamamay Acquachiara (9-7), i giallorossi piegano la Seleco Catania 12-8. Avvio d’assalto per i terribili ragazzi del Molosiglio, che costruiscono valide premesse e incardinano il match sui binari della concretezza. Ritmo giusto e approccio adeguato consentono ai napoletani di imbastire un largo vantaggio. Opera del 5-1 le doppiette dell’attaccante mancino Campopiano e del difensore Dolce, corredate dalla marcatura di Velotto (nella foto di Manuel Schembri) nel quarto iniziale. Smaltite le scorie influenzali e ritrovata la forma migliore, il Golden Boy di Ponticelli imperversa incontrastato e riconferma il suo innato talento, apponendo sul tabellino un doppio sigillo. La rete del 9-4 firmata dal bronzo olimpico di Rio equivale al +5, scavando un solco profondo con gli etnei e distanziando a dovere gli avversari. Fase di controllo negli ultimi sedici minuti da parte degli ospiti, lucidi a gestire razionalmente quanto accumulato in precedenza. Campopiano eguaglia Velotto: tripletta per entrambi. «Tanti gol in contropiede e belle azioni manovrate con calma in un campo non facile» dichiara il numero 10 canottierino, sempre più punto di riferimento della formazione allenata da Zizza. «Ottima prestazione sin dall’inizio. Squadra molto concentrata, capace di sfruttare alla grande ogni situazione di gioco sia in parità che in inferiorità numerica. Importante il break che abbiamo creato e poi conservato nel corso della gara» le considerazioni del tecnico partenopeo. Sabato 20 gennaio sfida decisiva a Fuorigrotta, per chiudere al meglio il girone d’andata e consolidare il quinto posto in classifica. E’ sempre tempo di derby delle Due Sicilie contro l’Ortigia. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli
Video

Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

  • Lazio, Lotito: “Investiamo sulla storia. Siamo un esempio”

    Lazio, Lotito: “Investiamo sulla...

  • Il compleanno di Sarri: gli auguri dei tifosi

    Il compleanno di Sarri: gli auguri dei tifosi

  • Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

    Zarate torna a giocare in Argentina, accolto...

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT