ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Avellino, Molina contro Taccone:
«Falsità sul mio infortunio»

Taccone: «Molina inabile al calcio»
Il giocatore: «Pronto alla querela»

 Avellino, scoppia il caso Molina. Il giocatore dell'Atalanta, replica alle dichiarazioni del presidente Taccone, che lo aveva definito "inabile" al calcio e minaccia di adire le vie legali.
Nella trasmissione  televisiva "Linea Verde Sport" dopo il paareggio di Carpi, il patron aveva detto  che Molina era praticamente inutilizzabile.

«Molina è inabile al calcio. Questa è la nostra diagnosi che abbiamo fatto a Villa Stuart. L’Atalanta ci aveva assicurato che sarebbe tornato disponibile in 30-40 giorni ma non è stato così. Posso dire che il ragazzo non scenderà in campo questa stagione, ci dispiace perché è un ruolo in cui siamo scoperti». Alla domanda se tornerà a Bergamo: «Tornerà all’Atalanta, cui abbiamo mandato una relazione medica fatta da noi e da Villa Stuart. Quando incontrerò il loro presidente scioglieremo il contratto e troveremo una soluzione, ma i rapporti con l’Atalanta sono buoni quindi non credo ci saranno problemi».

L'agenzia Promoesport, che cura e gestisce gli interessi di Salvatore Molina, intende procedere con alcune doverose rettifiche per conto del proprio assistito e ha trasmesso un comunicato a TuttoMercatoWeb:
a) Salvatore Molina è stato vittima di un problema muscolare (distonia muscolare), di cui l'Avellino era al corrente e per il quale il percorso riabilitativo è stato concertato con l'Atalanta;
b) Salvatore Molina completerà il percorso di recupero nel mese di gennaio.
Alla luce di questi fatti, l'agenzia Promoesport e il calciatore Salvatore Molina sono rimasti sconcertati e disgustati dalle dichiarazioni del presidente Taccone, che si è permesso di ledere l'immagine di un ragazzo che sta semplicemente recuperando da un infortunio. Nessuno può permettersi di giudicare l'integrità fisica di Molina, fino al punto da definirlo "inabile al calcio". Sono dichiarazioni sconcertanti, di cui si chiede un'immediata rettifica e le scuse al calciatore. In caso contrario, la nostra agenzia e lo stesso calciatore sono pronti ad adire le vie legali nei confronti di chi, senza alcun supporto medico, si è permesso di etichettare l'immagine e la carriera di un professionista esemplare come Salvatore Molina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 25 Novembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 18:52

Scoppia un palloncino, scherzo «da infarto» a Bobo Vieri
Video

Scoppia un palloncino, scherzo «da infarto» a Bobo Vieri

  • Napoli-Nizza, emozione da Champions

    Napoli-Nizza, emozione da Champions

  • Napoli-Nizza, il messaggio ai napoletani di Balotelli

    Napoli-Nizza, il messaggio ai napoletani di...

  • Napoli-Nizza, il primo biglietto al tifoso di Latina

    Napoli-Nizza, il primo biglietto al tifoso...

  • Il Barcellona rende omaggio alla Chapecoense

    Il Barcellona rende omaggio alla Chapecoense

  • Atletica: scatta l'ultimo Mondiale di Bolt

    Atletica: scatta l'ultimo Mondiale di...

  • Napoli-Nizza, è già febbre da Champions

    Napoli-Nizza, è già febbre da...

  • La movida brasiliana dei calciatori del Napoli

    La movida brasiliana dei calciatori del...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT