ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Pareggio beffa per l'Avellino
raggiunto al 93' a Vercelli

Pareggio beffa per l'Avellino
raggiunto al 93' a Vercelli

Pareggio Beffa per l'Avellino a Vercelli nel match serale valido per la 28esima giornata di B. Finisce 1-1 sul campo della Pro, che raggiunge i biancoverdi su rigore al 93', in pratica nell'ultima azione di gioco. L'Avellino era passato in vantaggio in avvio di gara, al 7' del primo tempo: dopo il fallo in area di Vives su Ardemagni, Verde ha trasformato una prima volta dal dischetto, ma l'arbitro ha fatto ripetere. Sul secondo tentativo parata di Provedel, ma tap-in vincente del talento scuola Roma. La Pro a quel punto ha dato vita ad un forcing senza sosta,  ma impensierendo Radunovic solo con Emmanuello (20'). Poi tanto possesso palla piemontese, ma nessuna occasione, capitata invece all'89' sul piede di Lasik, stoppato da una prodezza di Provedel. Quindi, in pieno recupero, fallo di mano di Moretti su colpo di testa dell'ex Comi e rigore trasformato dallo stesso attaccante per l'1-1 finale. Avellino ora a quota 36, sempre sei lunghezze sopra la zona playout.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torino-Napoli, la carica dei tifosi: «Riprendiamoci il primo posto»
Video

Torino-Napoli, la carica dei tifosi: «Riprendiamoci il primo posto»

  • Lo show neomelodico di lady Giaccherini

    Lo show neomelodico di lady Giaccherini

  • Stadio Napoli, de Magistris replica a De Laurentiis

    Stadio Napoli, de Magistris replica a De...

  • Milan, Gattuso difende Donnarumma dopo la contestazione ultrà

    Milan, Gattuso difende Donnarumma dopo la...

  • Napoli, show alla cena di Natale

    Napoli, show alla cena di Natale

  • La cena di Natale del Napoli sulle note di Last Christmas

    La cena di Natale del Napoli sulle note di...

  • L'arrivo di Hamsik alla cena di Natale del Napoli

    L'arrivo di Hamsik alla cena di Natale...

  • Universiadi a Napoli, il punto dell'assessore Borriello

    Universiadi a Napoli, il punto...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT