ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Al PalaBarbuto passa anche
Agrigento: Napoli cade 81-89

Al PalaBarbuto passa anche
Agrigento: Napoli cade 81-89

Non basta la buona partenza, non basta un ottimo Vangelov, non basta un PalaBarbuto presente anche a poche ore dal Natale. Napoli spreca e contro Agrigento arriva l’undicesimo ko della stagione azzurra, con i siciliani capaci di mettere la freccia nel finale e chiudere sull’81-89.

Parte bene Napoli, confortata da medie importanti dentro e fuori dall’arco. I ragazzi di Coach Russo mettono insieme quattro triple nella prima frazione, Maggio trova il canestro ed anche Mastroianni e Nikolic danno una consistente mano. Agrigento scivola fino al -7, poi a cavallo tra i due quarti ritrova la rimonta: chiuso il primo intervallo sul -3 (26-23), i siciliani partono alla grande e sfruttano la grande vena di Williams ed Evangelisti per ribaltare la situazione e volare fino al +11. Napoli, però, non ci sta: Sorrentino e Mascolo alzano i giri del motore, Vangelov fa sentire la sua presenza in area. Bella la combinazione tra il numero 0 e il bulgaro che vale il -1. Il nuovo vantaggio (46-45) lo trova ancora Vangelov dalla lunetta, chiudendo un parziale di 12-2 per gli azzurri, ma Agrigento mette nuovamente il naso davanti all’intervallo lungo con la tripla di Pepe (46-48).

Al rientro dall’intervallo lungo cambia poco per entrambe: sorpassi e controsorpassi lungo tutti i dieci minuti del terzo parziale, con Sorrentino che riporta sopra i suoi, Nikolic ad inchiodare una bella schiacciata e il solito Cannon a fare la differenza. Agrigento mantiene due lunghezze di vantaggio all’ultimo intervallo (67-69) ed ha la forza di mettere la quinta: Williams ed Ambrosino portano i siciliani fino al +9. Troppi errori in casa Napoli per poter riaprire ancora una volta una gara scivolata via tra tra la bravura degli avversari e qualche rimorso che non lascerà gli azzurri nemmeno a Natale.


Parziali: 26-23 / 46-48 / 67-69

TABELLINO

NAPOLI-AGRIGENTO 81-89

Napoli: Basabe 9, Maggio 7, Mastroianni 6, Nikolic 13, Fioravanti 6, Mascolo 12, Vangelov 17, Sorrentino 13.

Agrigento: Lovisotto 4, Zugno 1, Ambrosini 12, Williams 20, Pepe 17, Evangelisti 11, Cannon 22, Guariglia 2.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT