ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Cuore Napoli sfiora l'impresa: a
Latina sconfitta per 89-80

Cuore Napoli sfiora l'impresa:
a Latina sconfitta per 89-80

Il sogno di espugnare Latina dura 35 minuti, non abbastanza per portarsi a casa la prima vittoria esterna dell'anno. Il Cuore Napoli Basket crolla ancora in trasferta, partendo bene e tenendo alla distanza, conducendo in casa degli avversari all'ultimo intervallo e mostrando buone cose alla prima uscita ufficiale per entrambi gli ultimi arrivati in casa azzurra Turner e Thomas.

Proprio l'ex Siena il più positivo: 20 punti da gran realizzatore, quello che Napoli e i tifosi azzurri stavano aspettando. Ma è tutta la squadra di Bartocci che fa benissimo per quasi tutto il match: parte benissimo Nikolic, Vangelov e Caruso danno il loro contributo sotto i tabelloni e gli ospiti chiudono dietro di 5 lunghezze al primo intervallo (25-20). Un parziale che ribalteranno subito: il 25-17 della seconda frazione è figlio di grandi prestazioni individuali e di un ritrovato gioco di squadra. Napoli trova la regia di Thomas e i punti di Mascolo, Bartocci resiste alle offensive di Hairston e Raymond attingendo alle forze a disposizione in panchina e riesce a mettere il naso davanti anche nel secondo tempo.

Il 23-21 del terzo quarto significa allungo per gli azzurri che condurranno di 5 all'ultimo intervallo. Poi il blackout: Latina trova un parziale da 22-4 che segnerà il distacco decisivo e Napoli non ha più tempo per rientrare in gara. Le giocate di Allodi, perfetto da tre punti, e Saccaggi faranno la differenza, Hairston chiuderà da miglior marcatore con 25 punti a referto. Il finale 89-80 è troppo severo per una squadra che ha sfiorato davvero la terza vittoria stagionale ma deve arrendersi all'inerzia dei padroni di casa ed alla classifica: la Virtus Roma perde a Scafati e resta a 6 lunghezze di distanza, un gap ancora recuperabili con 13 partite in programma da giocare.

Benacquista Assicurazioni Latina - Cuore Napoli Basket  89-80

Latina: Hairston 25, Pastore 10, Saccaggi 9, Allodi 13, Raymond 16, Tavernelli 9, Laganà 3, Di Ianni 4.

Napoli: Nikolic 9, Vangelov 13, Turner 20, Thomas 6, Mascolo 15, Caruso 9, Ronconi 3, Fioravanti 2, Maggio 3.


 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Jorginho, fa festa dopo la Spal con «'O surdato 'nnammurato»
Video

Jorginho, fa festa dopo la Spal con «'O surdato 'nnammurato»

  • Napoli-Spal 1-0, la festa dei tifosi al triplice fischio finale

    Napoli-Spal 1-0, la festa dei tifosi al...

  • Napoli-Spal 1-0, il videocommento di Roberto Ventre

    Napoli-Spal 1-0, il videocommento di Roberto...

  • Napoli-Spal, i tifosi sognano l'allungo

    Napoli-Spal, i tifosi sognano l'allungo

  • Ruud Krol visita la mostra sul Napoli al Mann

    Ruud Krol visita la mostra sul Napoli al Mann

  • Napoli-Lipsia 1-3, le reazioni dei rifosi

    Napoli-Lipsia 1-3, le reazioni dei rifosi

  • Valentino Rossi compie 39 anni, auguri campione

    Valentino Rossi compie 39 anni, auguri...

  • Napoli-Lipsia 1-3, il videocommento di...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT