ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Benevento, dalla Turchia spunta
l'ex Napoli Gokhan Inler

Benevento, dalla Turchia spunta 
l'ex Napoli Gokhan Inler

Si apre ufficialmente domani la sessione invernale del calciomercato, ma il Benevento è già attivo da qualche settimana con colpi in entrata e giocatori in uscita. Dopo l'operazione-Sandro, che verrà definita con l'Antalyaspor nei prossimi giorni (il giocatore domani sarà a Roma per una serie di accurate visite mediche), l'ultima suggestione per il centrocampo giallorosso proviene ancora dalla Turchia: il Benevento mira a un altro bersaglio grosso e ha avuto un approccio con lo svizzero Gokhan Inler, già metronomo di Napoli, Leicester e Besiktas (con questi ultimi due club ha vinto sia la Premier Ligue inglese che la Super Lig turca), oggi in forza ad un altro club di Istanbul, il Basaksehir, che è primo in classifica nella massima serie della Turchia ma appena eliminato dalla fase a gironi di Europa League.

Nel giorno di San Silvestro il giocatore è stato a Napoli, dove torna spessissimo, per trascorrere il veglione di Capodanno con vecchi amici calciatori della squadra azzurra: una voce per ora non confermata racconta di un contatto con la dirigenza sannita. Un colloquio esplorativo, con le parti che si sarebbero confrontate cercando di capire se ci sono margini per intavolare una trattativa e successivamente aggiornate. Resta da vedere se si tratta di semplici indiscrezioni o pure suggestioni, visto che si vocifera anche di un pranzo in un noto ristorante alle porte del capoluogo sannita.

Dopo il successo sul Chievo molte trattative si sono intensificate, e adesso che la salvezza non sembra più una chimera il potere persuasivo del club giallorosso è notevolmente aumentato. Il Benevento prenderà anche un portiere e sta provando a convincere la Roma a cedere il polacco Lukasz Skorupski, già avvicinato in estate. Il giocatore non avrebbe detto no al trasferimento per bocca del suo procuratore Bartolomej Bolek e sarebbe disposto a parlarne. Per l'attacco torna in voga un'altra pista estiva che è quella che conduce all'attaccante norvegese del Saint Etienne Alexander Soderlund, prestante fisicamente ma che in Francia ha segnato veramente poco ed è in cerca di rilancio. Nel frattempo si punta anche a rafforzare il gruppo con uomini-spogliatoio e la società sta pensando al ritorno di alcuni dei cosiddetti «immortali»(gli artefici della promozione in A), provando a ripristinare - in parte - la squadra smantellata per espressa volontà di Baroni: Daniele Faggiano diesse del Parma propone uno scambio Coda-Ceravolo, il Benevento non ha detto no a priori ma prima vuole sincerarsi delle condizioni della «belva» dopo l'intervento. Ceravolo è annunciato in città nei prossimi giorni come Filippo Falco, che arriverà a Benevento il 6 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT