ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Maradona e Totti negli Emirati Arabi: più che una suggestione

Maradona e Totti negli Emirati Arabi: più che una suggestione

E se due dei più grandi numeri 10 al mondo si trovassero nella stessa squadra, uno come allenatore e l'altro come calciatore? Un'ipotesi, una bella suggestione. Insieme Diego Armando Maradona, neo allenatore dell'Al Fujairah, club della serie B degli Emirati Arabi, e Francesco Totti, a cui mancano tre partite - chissà se giocherà almeno un minuto - per chiudere la carriera con la Roma, una vita.
Dal Bahrein, dove l'ex campione del Napoli si trova oggi per un evento pubblicitario con Ronaldinho (la “dura” vita dei grandi del pallone), non arrivano conferme o smentite a una voce che circola in Argentina dopo le dichiarazioni di Matias Morla, l'avvocato di Diego, a proposito di un grande colpo di mercato che starebbero preparando i dirigenti dell'Al Fujairah, ovviamente con il consenso dell'argentino che torna in panchina dopo cinque anni.
Tra Maradona e Totti esiste un legame di grande amicizia. Il capitano romanista (ad honorem, da quando non gioca più) ha un contratto da dirigente col club di Trigoria ma la sua voce sui progetti futuri non si è ancora ascoltata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 9 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 06:32

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti