ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Benevento non perde mai
Pajac agguanta il Latina all'88'

Gilberto in azione

LATINA - Il Latina pareggia 1-1 con Benevento. Match equilibrato per buona parte della prima frazione. I primi 20 minuti si giocano prevalentemente a centrocampo, con un’occasione per parte: al 15’ Cissè viene fermato in bello stile da Pinsoglio, al 19’ Gilberto con il sinistro alza troppo la mira da ottima posizione. Al 25’ ci prova Boakye: destro potente, mira sbagliata. Il Latina prende in mano la gara e dirige le operazioni, senza però rendersi veramente pericoloso; il Benevento si difende con ordine cercando sempre di ripartire. Al 38’ buona trama delle “streghe” che vanno al tiro con Ciciretti: Pinsoglio blocca a terra. Al 41’ i giallorossi creano l’occasione più importante di tutto il primo tempo: Cissè, solo davanti a Pinsoglio, spara a lato. Il primo tempo si chiude senza reti.
 Nella ripresa al 7’ Jakimowski, in area giallorossa, colpisce la palla con la mano: è rigore per tutti, ma non per l’arbitro che lascia proseguire tra le proteste nerazzurre. Il Latina aumenta il ritmo e costringe il Benevento nella propria area di rigore: al 10’ Moretti non inquadra la porta da buona posizione, al 15’ Cragno fa bella figura sul fendente di Acosty. Al 19’ ripartenza giallorossa: Cissè, servito in profondità da Ciciretti, colpisce il palo. Al 27’ il Latina passa in vantaggio con un eurogol: De Vitis, dai 25 metri, con l’esterno destro lascia partire un missile che si infila all’incrocio dei pali. Il Benevento trova il pari al 43’ con Pajac: destro al volo dall’interno dell’area piccola. Al 46’ Cragno compie un miracolo su Scaglia. Al Francioni, dopo 5 minuti di recupero, finisce 1-1.

Latina: Pinsoglio, Brosco, Dellafiore, Garcia Tena, Gilberto, Scaglia, Moretti (36’ st Rocca), De Vitis (29’ st Amadio), Di Matteo, Acosty (22’ st Paponi), Boakye. A disp.: Tonti, Bruscagin, Corvia, Coppolaro, Pinato, Mariga. All.: Vivarini
 
Benevento: Cragno Venuti, Padella, Lucioni, Lopez, Chibsah (16’ st Del Pinto), Buzzegoli (34’ st Brignola), De Falco, Ciciretti, Cissè, Jakimovsky (9’ st Pajak). A disp.: Gori, Pezzi, Camporese, Bagadur, Gyamfi. All.: Baroni
 
Arbitro: Aureliano di Bologna  Assistenti: Intagliata di Siracusa e Cecconi di Empoli Quarto uomo: Guida di Salerno
 
Reti: 27’ st De Vitis, 43’ st Pajac
Note Ammoniti: Chibsah, Ciciretti.  Spettatori paganti: 1.137 per un incasso di 16.329 euro. Abbonati: 1.292 per un incasso quota rateo abbonati: 12.306 euro. Spettatori totali: 2.429 per un incasso di 28.635 euro
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli-Fiorentina, la delusione dei tifosi
Video

Napoli-Fiorentina, la delusione dei tifosi

  • Napoli-Fiorentina a reti bianche, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Fiorentina a reti bianche, il...

  • Napoli-Fiorentina, il prepartita dei tifosi

    Napoli-Fiorentina, il prepartita dei tifosi

  • Il Napoli è fuori dalla Champions, i tifosi: “Peccato, ma adesso bisogna concentrarsi sul campionato”

    Il Napoli è fuori dalla Champions, i...

  • Feyenoord-Napoli, il commento di Roberto Ventre

    Feyenoord-Napoli, il commento di Roberto...

  • Feyenoord-Napoli, il prepartita dei tifosi

    Feyenoord-Napoli, il prepartita dei tifosi

  • Da Napoli l'appello a Guardiola

    Da Napoli l'appello a Guardiola

  • Il Napoli presenta il calendario 2018 con Milik e Ghoulam

    Il Napoli presenta il calendario 2018 con...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT