ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Fassone agli azionisti Milan:
«Salgano gli ingaggi per tornare a vincere»

Fassone agli azionisti Milan:
«Salgano gli ingaggi per tornare a vincere»

«Il monte ingaggi tornerà a crescere per riportare il Milan in alto»: è in sintesi il messaggio che il nuovo ad rossonero, Marco Fassone, ha mandato in una chiacchierata informale con i piccoli azionisti del club durante una pausa dei lavori dell'assemblea. Ai piccoli azionisti, preoccupati dalle commissioni ad agenti e mediatori dei calciatori, Fassone avrebbe spiegato che «scenderanno a un livello accettabile, anche se quest'anno nei limiti del ragionevole dovremo fare una piccola eccezione». Ed è facile collegare il riferimento alla trattativa per il rinnovo di Gianluigi Donnarumma, con il suo procuratore, Mino Raiola. «Fassone ha lasciato intendere che il Milan è pronto a fare tutto ciò che sia ragionevolmente possibile, senza rincorrere richieste assurde - ha raccontato Giuseppe La Scala, vicepresidente dell'Associazione piccoli azionisti Milan -. E ci ha detto che entro il 3-4 luglio, quindi in tempo per il raduno, intende mettere i i 2/3 dei nuovi acquisti a disposizione di Vincenzo, confermando quindi che Montella resterà l'allenatore del Milan».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 18 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:40

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT