Francia, tasse non pagate: il Psg
trattiene il 30% dello stipendio a Ibrahimovic

immagine Francia, tasse non pagate: il Psg
trattiene il 30% dello stipendio a Ibrahimovic
Il Paris Saint Germain avrebbe trattenuto il 30% dell'ultimo stipendio a Zlatan Ibrahimovic, per una questione di tasse non pagate dallo svedese in Italia. È l'indiscrezione riportata questa mattina dal quotidiano francese 'L'Equipè, secondo cui al momento del trasferimento di Ibrahimovic dal Milan nel 2012, il club parigino avrebbe pagato al fisco italiano delle tasse che invece sarebbero spettate all'attaccante. All'epoca il giocatore si era impegnato per iscritto a restituire la cifra anticipata dal Psg cosa che però non avrebbe mai fatto. La società francese si è quindi cautelata trattenendo il 30% dell'ultimo stipendio che sarà restituito non appena Ibra salderà il debito.

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Il Mattino.it.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

FOTOGALLERY TOP