ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Aspettando Napoli-Fiorentina:
Orlandini, birillo a centrocampo

Aspettando Napoli-Fiorentina:
Orlandini, birillo a centrocampo

Il fiorentino Andrea Orlandini, ragazzo di San Frediano, sarebbe piaciuto a Vasco Pratolini. Era magro e alto, con una bella testa tonda. Perciò fu soprannominato “Birillo”.

Giunse al Napoli nel 1973 dalla Fiorentina. Aveva 25 anni. Prese casa in via Petrarca come usavano i giocatori di una volta per avere negli occhi il panorama del golfo. Rimase nel Napoli quattro anni.

Mediano elegante, protagonista di uno dei centrocampo meglio assortiti della storia azzurra con Juliano e “Ciccio” Esposito, un reparto di notevole tasso tecnico della squadra che Vinicio stava forgiando per ambizioni superiori.
Orlandini giocò 111 partite e segnò quattro gol. Ben dotato tecnicamente, accarezzava la palla e aveva un corsa leggera, una fatina in campo. Alla squadra furente di Vinicio dette un tocco di grazia. Saltò poche partite. Uno stiramento lo bloccò nell’ultima stagione.

Andò via con un bel ricordo di Napoli tornando alla Fiorentina. A Firenze, ritrovandosi lui e “Ciccio” Esposito, si raccontavano a lungo il campionato dello scudetto mancato con Vinicio. “Saremmo stati i primi a farlo vincere al Napoli. Sarebbe bastato, l’anno dopo, prendere un paio di giocatori per l’impresa tanto attesa dai tifosi. Sono le società a vincere gli scudetti, il Napoli in questo era carente. Peccato”.

A 34 anni, nel 1982, smise di giocare. Restò nel calcio facendo il responsabile degli osservatori della Juventus quando c’era Moggi a Torino e Marcello Lippi era l’allenatore bianconero. A Firenze, i tifosi viola, di cui è nota l’accesa rivalità con il club juventino, non la presero bene.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, niente riposo: Mertens prende in giro Tonelli
Video

Napoli, niente riposo: Mertens prende in giro Tonelli

  • "Napoli, con questa squadra non temiamo nessuno"

    "Napoli, con questa squadra non temiamo...

  • Napoli-Milan, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Milan, il commento di Roberto Ventre

  • Napoli-Milan, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Milan, l'attesa dei tifosi

  • Lo scherzo di Jorginho: Albiol fuori dalla porta

    Lo scherzo di Jorginho: Albiol fuori dalla...

  • Fabio Cannavaro versione Gomorra

    Fabio Cannavaro versione Gomorra

  • I pazzi automobilisti napoletani: lady Giaccherini ironizza sui social

    I pazzi automobilisti napoletani: lady...

  • Con l'Italia eliminata per chi tiferanno i napoletani al Mondiale

    Con l'Italia eliminata per chi tiferanno...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT