ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

In Inghilterra attaccano Mazzari
«È un insulto alla Premier League»

In Inghilterra attaccano Mazzari
«È un insulto alla Premier League»

Alla sua prima stagione in Premier League, Walter Mazzarri ha ottenuto dei buoni risultati sulla panchina del Watford. La società dei Pozzo e anche i tifosi stanno apprezzando il lavoro dell’ex allenatore del Napoli, ma i problemi con la lingua inglese non sono stati risolti. L’allenatore classe 1961 mostra delle importanti lacune ed è stato anche attaccato duramente da un giornalista del ‘Daily Mirror’; questo il tweet di John Cross: «Walter Mazzarri è un insulto alla Premier League. È in Inghilterra da un anno e non si è preoccupato di imparare l’inglese». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Dopo «Un giorno all'improvviso» ecco il nuovo coro dei tifosi del Napoli
Video

Dopo «Un giorno all'improvviso» ecco il nuovo coro dei tifosi del Napoli

  • Cede la spallina durante la gara: imprevisto hot per la Papadakis

    Cede la spallina durante la gara: imprevisto...

  • Jorginho, fa festa dopo la Spal con «'O surdato 'nnammurato»

    Jorginho, fa festa dopo la Spal con...

  • Napoli-Spal 1-0, la festa dei tifosi al triplice fischio finale

    Napoli-Spal 1-0, la festa dei tifosi al...

  • Napoli-Spal 1-0, il videocommento di Roberto Ventre

    Napoli-Spal 1-0, il videocommento di Roberto...

  • Napoli-Spal, i tifosi sognano l'allungo

    Napoli-Spal, i tifosi sognano l'allungo

  • Ruud Krol visita la mostra sul Napoli al Mann

    Ruud Krol visita la mostra sul Napoli al Mann

  • Napoli-Lipsia 1-3, le reazioni dei rifosi

    Napoli-Lipsia 1-3, le reazioni dei rifosi

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
marcoferro803
2017-05-16 20:47:18
ma di che parlano ? noi abbiamo avuto schumacher alla ferrari per anni e non ha mai parlato italiano...
Storm2355
2017-05-16 20:43:46
La supremazia della lingua la esercitano senza minimamente mettere a suo agio chi deve affrontare tale problema, se ne fregano delle difficoltà di chi non è madre lingua.È un grosso problema per chi come Sarri che ha una certa età si deve cimentare. Se fossi Sarri li manderei a quel paese questo lo capiscono bene anche se non gli è detto in inglese.
soul33
2017-05-16 20:22:45
Che pensino al calcio giocato. La tranquilla salvezza del Watford é opera di mazzarri, aggiungo che la maggior parte degli anglosassoni hanno evidenti difficoltá quando si parla di lingue estere.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT