ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Tronchetti Provera promuove l'Inter:
«Vogliamo arrivare tra le prime tre»

Inter, Tronchetti Provera: Vogliamo arrivare tra le prime tre, lo spirito è quello giusto

Pochi ma buoni: a centrocampo coperta corta per Spalletti ma una garanzia d'altissima qualità, Borja Valero. Considerato il rapporto prezzo (5,5 milioni) e resa sul campo, il vero, grande colpo di mercato dell'Inter per intelligenza tattica, piedi raffinati e trame sopraffine. Ma, in sole tre partite, il 32enne spagnolo è andato anche oltre, evidenziando personalità e carisma, insieme a uno spiccato senso della leadership.

Regista a tutto campo, sempre pronto ad aiutare i compagni e a offrire un approdo sicuro nei momenti di tormenta. Borja Valero è fatto così e, per questo, indispensabile negli schemi di Luciano Spalletti. Per gli altri due posti in mediana, se la giocano, invece, Joao Mario e Brozovic sulla trequarti e Vecino e Gagliardini nel ruolo di interditore, per un totale di 5 centrocampisti a disposizione per 3 maglie. Ma, con una sola competizione da affrontare, Spalletti può dormire sonni tranquilli, affidandosi a Borja e al redivivo Joao Mario, tra i migliori contro la Spal, fino gennaio e ad Ausilio & Sabatini per un rinforzo di spessore, alla riapertura del mercato. «Dopo le frustrazioni degli ultimi anni si respira una speranza diversa - ha sottolineato Marco Tronchetti Provera -. Spalletti è un ottimo allenatore, ha carattere, sa tenere lo spogliatoio, è reattivo in campo, dà fiducia a tutti. La squadra gioca bene, può mostrare un buon calcio. Magari non c'è una star, ma tanti buoni giocatori sì: lo spirito è quello giusto». 

L'obiettivo «è andare sul podio - ha proseguito l'amministratore delegato di Pirelli -. L'Inter è partita molto bene, ma c'è un gap. Oggi la vedo nelle prime tre, con la Juve ancora candidata alla vittoria». Quindi, un commento sul possibile top player in arrivo con l'anno nuovo. «Non sono solo lo sponsor, sono anche un tifoso - ha concluso Tronchetti - e andare allo stadio e vedere un campione è quello che ogni tifoso vorrebbe».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:11

Lazio-Napoli: il punto di Francesco De Luca
Video

Lazio-Napoli: il punto di Francesco De Luca

  • Mattarella consegna la bandiera agli atleti militari paralimpici

    Mattarella consegna la bandiera agli atleti...

  • Serie A, allungo in vetta: Juve e Napoli staccano l'Inter

    Serie A, allungo in vetta: Juve e Napoli...

  • Lazio-Napoli 1-4, i tifosi sognano

    Lazio-Napoli 1-4, i tifosi sognano

  • Lazio-Napoli, il commento di Pino Taormina dall'Olimpico

    Lazio-Napoli, il commento di Pino Taormina...

  • Gli ultrà della Roma inneggiano al Vesuvio

    Gli ultrà della Roma inneggiano al...

  • Napoli-Lazio, i tifosi: «Non possiamo sbagliare»

    Napoli-Lazio, i tifosi: «Non possiamo...

  • Francesco Montervino: «Sbagliare un aglio e olio è fallo da espulsione»

    Francesco Montervino: «Sbagliare un...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT