ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Sei paesi a rischio, in caso di guerra
Italia ripescata ai Mondiali

Italia, spunta l'ipotesi ripescaggio al Mondiale: un articolo del regolamento lo prevede, ecco come

Spunta un'incredibile ipotesi ripescaggio per l'Italia al Mondiale di Russia. Lo prevede l'articolo 7 del regolamento Fifa che aprirebbe un piccolo spiraglio per gli Azzurri, oggi alle prese con il vertice Figc per decretare il futuro del ct Giampiero Ventura e della dirigenza. 



In realtà si tratta di una norma assai remota che prenderebbe forma solo in caso di ritiro di un'altra Nazionale. "Qualora un'associazione (delle 32 qualificate) si ritiri o sia esclusa dalla gara - spiega l'articolo 7 - il comitato organizzatore della FIFA deciderà sulla questione a propria discrezione e prenderà qualsiasi azione ritenuta necessaria. Il comitato organizzatore della FIFA può in particolare decidere di sostituire l'associazione in questione con un'altra associazione".



I tifosi tramite i social si sono scatenati ma la possibilità che ciò accada è davvero poco probabile. E se ciò accadesse non sarebbe di certo una buona notizia per il nostro Pianeta. Uno dei motivi infatti sarebbe riconducibile all'inizio di una guerra all'interno di uno dei Paesi qualificati a Russia 2018. Le nazioni più a rischio sarebbero queste: la Corea del Sud, la Nigeria, l'Iran, l'Arabia Saudita, il Senegal, l'Egitto. 
 



E in ogni caso la scelta ricadrebbe sulla discrezione della Fifa che avrebbe ampia libertà, senza considerare ranking o cammino delle qualificazioni. Il precedente è quello del 1992 quando la Jugoslavia fu esclusa dal Campionato Europeo per la guerra scoppiata nei Balcani.
 
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lo show neomelodico di lady Giaccherini
Video

Lo show neomelodico di lady Giaccherini

  • Stadio Napoli, de Magistris replica a De Laurentiis

    Stadio Napoli, de Magistris replica a De...

  • Milan, Gattuso difende Donnarumma dopo la contestazione ultrà

    Milan, Gattuso difende Donnarumma dopo la...

  • Napoli, show alla cena di Natale

    Napoli, show alla cena di Natale

  • La cena di Natale del Napoli sulle note di Last Christmas

    La cena di Natale del Napoli sulle note di...

  • L'arrivo di Hamsik alla cena di Natale del Napoli

    L'arrivo di Hamsik alla cena di Natale...

  • Universiadi a Napoli, il punto dell'assessore Borriello

    Universiadi a Napoli, il punto...

  • Scudetto o Europa League? Le voci dei tifosi del Napoli

    Scudetto o Europa League? Le voci dei tifosi...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
paoloca
2017-11-16 17:01:53
Secondo me la FIGC dovrebbe farsi valere preventivamente. Esempio, in sede di sorteggio, come mai si mettono Italia e Spagna nello stesso girone mentre in un altro c'erano Isole Far Oer (che roba è ?) e Andorra, praticamente 2 squadre dilettantistiche. Difatti, queste squadre nel nuovo torneo "UEFA NATIONS LEAGUE" che partirà a settembre 2018, sono state relegate in "Lega "D".
piena
2017-11-15 20:04:13
i potrebbe essere secondo me un altro modo meno drammatico di una guerra tra stati ed è quello di un possibile invito della federazione russa ed il comitato organizzativo alla nazionale italiana a partecipare al prossimo mondiale per dare maggiore interesse seguito e prestigio al campionato ed anche per un mero tornaconto economico visto che gli azzurri sono sponsorizzati da marchi di importanza internazionale...ma in caso di vittoria da parte nostra in finale il titolo non ci verrebbe assegnato.....
vncmra
2017-11-15 16:41:49
Pessimo solo a pensarlo!!!
yallkok
2017-11-15 16:33:21
Vorrei ricordare che nell Europeo 1992 a causa della guerra nella ex Jugoslavia, venne ripescata al suo posto una certa Danimarca.... Lascio a voi vedere com'è andata a finire...
eddielosvelto
2017-11-15 15:38:00
a finale dobbiamo sperare che Trump sganci un'atomica per andare ai mondiali? non sarebbe stato più semplice battere quella squadretta svedese?

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT