ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Milan insaziabile: triennale a Biglia e ora l'affondo per Belotti | Foto

Milan insaziabile: triennale a Biglia
e ora l'affondo per Belotti | Foto

La campagna acquisti faraonica del Milan non si ferma all'ingaggio di Leo Bonucci. Da oggi anche Lucas Biglia è ufficialmente un giocatore rossonero. Il Milan comunica di aver acquisito a titolo definitivo dalla Lazio le prestazioni sportive del centrocampista argentino, che ha firmato un contratto con il club rossonero fino al 30 giugno 2020. Dieci colpi già definiti, 216 milioni investiti e la prepotente firma sul rinnovo di Donnarumma, pietra angolare sul futuro: eppure il calciomercato del Milan non è affatto finito. Il presidente Yonghong Li accoglie la squadra a Guangzhou e esorta i tifosi a sognare in grande: «Li sorprenderemo ancora. Dal primo giorno avevo garantito acquisti per il Milan. Torneremo grandi in Italia ed Europa. Siamo convinti e fiduciosi del fatto che la squadra darà grandi soddisfazioni ai nostri tifosi, sia in campionato sia in Europa League».

Parole che scatenano Fassone, costantemente al lavoro con il braccio destro Mirabelli: interessano un paio di svincolati come Rachid Ghezzal e Choupo-Moting per integrare numericamente la rosa ma il colpo grosso dopo gli ultimi arrivi di Bonucci e Biglia (che a Milanello si confonde e dice «Forza Lazio» ad un tifoso del Milan) verrà fatto sul centravanti, ruolo in cui hanno fallito sia Bacca sia Lapadula (pronto a passare al Genoa). L'ad rossonero lo ammette senza remore ai microfoni di Premium: «Stiamo pensando di fare ancora un'operazione in attacco. Sarebbe bello avere uno tra Belotti, Morata o Aubameyang. Vedremo su chi cadrà la scelta, anche se stiamo valutando anche altri nomi». Colpi che renderebbero il Milan una seria contendente per lo scudetto.

Il nome in cima ai pensieri di Fassone è Belotti e non certo da oggi: Paletta e Niang sono contropartite gradite al Torino (a cui piacerebbe anche Locatelli, su cui c'è anche la Juventus) ma ballano ancora molti milioni nella valutazione complessiva dell'attaccante della Nazionale. Un indizio però sulla possibilità di un trasferimento di Belotti arriva direttamente dal Torino: tra i giocatori scelti per presentare le nuove maglie granata, con una foto sul sito, non c'è il centravanti. I contatti tra i due club ci sono stati nel recente passato e continueranno ad esserci nel prossimo futuro per limare le differenze. Mentre nelle prossime ore, in occasione dell'amichevole di martedì, verranno incontrati anche i dirigenti del Borussia Dortmund per parlare di Aubameyang. L'amministratore delegato dei tedeschi, Hans-Joachim Watzke, non chiude alla cessione del gabonese: «Se vuole andarsene e c'è un altro club pronto a soddisfare le nostre condizioni, venga da noi e ne parliamo. Ma il periodo che gli abbiamo concesso si sta esaurendo e non abbiamo ancora un'offerta sul tavolo».

Poi c'è Morata: lo spagnolo è rimasto scottato dalla scelta dello United di virare su Lukaku e vorrebbe avere più spazio nell'anno del Mondiale, chiuso a Madrid da Cristiano Ronaldo e Benzema. Kalinic resta un'alternativa. Così a Montella non resta che «ringraziare» il presidente Yonghong Li «per l'entusiasmo che ha portato e per gli investimenti fatti»: a lui il compito di far quadrare il talento dei singoli e trasformarlo in una squadra competitiva ai massimi livelli. Perché per sua stessa ammissione «i tifosi sognano ma adesso tocca a noi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Italia fuori dai mondiali, i tifosi: «Non abbiamo più giocatori all’altezza»
Video

Italia fuori dai mondiali, i tifosi: «Non abbiamo più giocatori all’altezza»

  • Italia fuori dal Mondiale, Ventura: «Chiedo scusa agli italiani»

    Italia fuori dal Mondiale, Ventura:...

  • Milik si allena in piscina: Pronto per le Olimpiadi

    Milik si allena in piscina: Pronto per le...

  • Napoli, Mertens bacia l’ex compagno di squadra Chalobah

    Napoli, Mertens bacia l’ex compagno di...

  • Chievo-Napoli, il commento dei tifosi

    Chievo-Napoli, il commento dei tifosi

  • Chievo-Napoli 0-0, il commento di Roberto Ventre

    Chievo-Napoli 0-0, il commento di Roberto...

  • Tifosi del Napoli al Nord pranzano con quelli del Chievo

    Tifosi del Napoli al Nord pranzano con...

  • Juve-Benevento, chi scommette per i sanniti vincenti?

    Juve-Benevento, chi scommette per i sanniti...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT