ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Positivo al doping, per Di Livio jr cinque mesi di squalifica

Positivo al doping, per Di Livio jr 
cinque mesi di squalifica

La I Sezione del Tribunale nazionale antidoping, nel procedimento disciplinare a carico dell'atleta Lorenzo Di Livio (tesserato Figc), lo ha squalificato per cinque mesi, a decorrere da oggi e con scadenza al 23 ottobre 2017 e condanna l'atleta al pagamento delle spese del procedimento di 378 euro.

Lorenzo Di Livio, 20enne centrocampista della Ternana e figlio dell'ex ala Angelo Di Livio, era risultato positivo per "Thc metabolita Dl" a un controllo Nado Italia il 6 maggio scorso, dopo la partita del campionato di serie B Vicenza-Ternana. Il giocatore era stato sospeso in via cautelare dalla I Sezione del Tribunale nazionale antidoping, che aveva accolto la richiesta della Procura antidoping. Successivamente Di Livio aveva rifiutato le controanalisi, chiedendo di essere ascoltato prima possibile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 17 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:26

Manchester City-Napoli, la parola ai tifosi
Video

Manchester City-Napoli, la parola ai tifosi

  • Roma-Napoli, tifosi in visibilio

    Roma-Napoli, tifosi in visibilio

  • Roma-Napoli 1-0, il commento di Roberto Ventre

    Roma-Napoli 1-0, il commento di Roberto...

  • Roma-Napoli, le aspettative dei tifosi azzurri

    Roma-Napoli, le aspettative dei tifosi...

  • Video | Roma-Napoli, gli azzurri
partono alla volta della Capitale

    Video | Roma-Napoli, gli azzurri partono...

  • Tardelli testimonial di Napoli, l'ira di Patrizio Oliva

    Tardelli testimonial di Napoli, l'ira di...

  • Marco Tardelli: «Io, testimonial delle Universiadi a Napoli»

    Marco Tardelli: «Io, testimonial delle...

  • Malagò: l'impegno del Coni per le Universiadi a Napoli

    Malagò: l'impegno del Coni per le...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT