ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Tim Cup, Juventus e Lazio dal Papa:
«Siate testimoni di lealtà e umanità»

Tim Cup, Juve e Lazio dal Papa: 
​«Voi testimoni di lealtà e umanità»

E’ stato Papa Francesco ad aprire il programma della finale di coppa Italia. Il Santo Padre, in udienza privata, ha incontrato le rose di Juventus e Lazio, che domani sera si sfideranno all’Olimpico. Nella Sala Clementina del Vaticano, il Papa si è rivolto agli atleti, accompagnati dai dirigenti della Lega Nazionale Professionisti della Serie A, sottolineando la loro responsabilità nel testimoniare gli autentici valori dello sport: «Mi congratulo con le due squadre, Juventus e Lazio - ha detto Bergoglio - che oltre a raggiungere ottimi risultati, sono molto amate dagli sportivi. Coloro che sono considerati campioni diventano facilmente figure di riferimento. Perciò ogni gara è una prova di equilibrio, di padronanza di sé, di osservanza delle regole. Chi, col proprio comportamento, sa dare prova di tutto ciò, diventa un esempio per i suoi ammiratori. E’ quello che auguro ad ognuno di voi: di essere testimoni di lealtà, di onestà, di concordia e di umanità».

Augurio. Papa Francesco, poi, ha ricordato che violenze che si verificano all'interno degli stadi «turbano il sereno svolgimento delle partite e il sano divertimento della gente». Infine, il Pontefice ha concluso il suo discorso con una speranza: «Auspico che, per quanto è in vostro potere, possiate sempre aiutare l’attività sportiva a rimanere tale e, grazie all’impegno personale di tutti, ad essere motivo di coesione tra gli sportivi e nell’intera società. Vi ringrazio di cuore per la vostra visita e vi auguro di fare davvero una bella partita!».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Mertens in infradito: questo è l'inverno a Napoli
Video

Mertens in infradito: questo è l'inverno a Napoli

  • Napoli-Shakhtar, il prepartita di Roberto Ventre da Castel Volturno

    Napoli-Shakhtar, il prepartita di Roberto...

  • Caniggia: i miei ricordi di Italia 90

    Caniggia: i miei ricordi di Italia 90

  • Nicchi: «Tavecchio si è dimesso»

    Nicchi: «Tavecchio si è...

  • Una canzone per Jorginho

    Una canzone per Jorginho

  • Napoli, niente riposo: Mertens prende in giro Tonelli

    Napoli, niente riposo: Mertens prende in...

  • "Napoli, con questa squadra non temiamo nessuno"

    "Napoli, con questa squadra non temiamo...

  • Napoli-Milan, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Milan, il commento di Roberto Ventre

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
partenopeo7
2017-05-16 15:42:44
la juve (presa da troppi impegni..) ha equivocato la data dell'incontro papale--si è presentata già con la roma con le "colombe" al posto degli agguerriti titolari- quindi ci è scappato un bel biscotto(un dolce...quindi roba da chiese...)guarda caso ai danni del napoli...
Napoli Borbonica
2017-05-16 15:28:34
Lealtà???? LaJuve???? Francè ma famm o piacere....
partenopeo7
2017-05-16 14:04:51
amen

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT