ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Ferrari, ecco la SF70H! La nuova rossa che sfiderà la Mercedes

Ferrari, ecco la nuova rossa SF70H!
così sfiderà la Mercedes

Si chiama SF70-H: è la nuova Ferrari presentata oggi a Fiorano e che cercherà di riportare a Maranello il titolo mondiale che manca dal 2007. Il nome della nuova monoposto, è stato svelato alle 9:45 esatte al termine di un video nel quale venivano riproposti tutti i profili delle Rosse che hanno disputato il Mondiale di F1. La vettura appare più rossa rispetto a quella delle stagioni precedenti: solo gli alettoni anteriori e la parte alta del retrotreno presentano un pò di bianco attraversato, sul retro, da un tricolore bianco, rosso e verde. Tra i marchi presenti sulla vettura anche quello dell'Alfa Romeo. La forma della Sf70H è molto diversa da quella della Sf16-H. Il nuovo alettone anteriore, visto dall'alto, ricorda la punta di un dardo: più largo all'esterno, va restringendosi al centro del musetto. Il profilo è sinuoso, con avantreno e retrotreno stretti rispetto alle pance laterali molto pronunciate all'altezza dell'abitacolo. Il muso scende molto rapidamente verso gli alettoni in maniera lineare e senza curve. Importanti le prese laterali, molto ampie fin quasi a sembrare un altro corpo rispetto al resto del telaio. Le plance arrivano fino alle ruote posteriori per governare i flussi d'aria e favorire l'effetto suolo. Dietro al pilota parte una grande coda bianca sottilissima ai cui lati è stampata una lunga striscia tricolore. Tricolore che lambisce anche il classico simbolo del cavallino sul muso anteriore.
 

 


La vettura del Cavallino debutterà lunedì prossimo a Barcellona nei test ufficiali ma già questa mattina a Fiorano macinerà i primi chilometri con i due piloti ufficiali Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel. La sigla SF70H, oltre a indicare la motorizzazione ibrida, celebra i 70anni della Ferrari, nata nel 1947, quando uscì dallo storico portone di via Abetone Inferiore a Maranello la prima vettura con il marchio del Cavallino, la 125S, la prima creatura a portare il nome del fondatore, Enzo Ferrari.

LE PAROLE DI ARRIVABENE 
«Guardando la macchina oggi ho pensato a tutte le persone che nei mesi scorsi hanno lavorato con dedizione estrema, professionalità e attenzione su ogni dettaglio di questa macchina. La macchina è frutto di un grande lavoro di squadra». L'ha detto a Sky il team principal Ferrari, Maurizio Arrivabene, a margine della presentazione della nuova SF70H. «Adesso sempre coi piedi per terra andremo a Barcellona,faremo le due settimane di programma previste e poi solo a Melbourne capiremo dove siamo veramente».
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
giovauriem
2017-02-24 11:10:14
la ferrari al massimo puo sfidare il maggiolone .

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT