ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

​Felicità Vettel: «Questa Ferrari è un piacere». Arrivabene: «La vittoria della follia». Deluso Raikkonen: «Per me un week-end deludente»

​Felicità Vettel: «Questa Ferrari è un piacere». Arrivabene: «La vittoria della follia». Deluso Raikkonen: «Per me un week-end deludente»

«Buona Pasqua, grazie mille. Oggi la macchina è stata un piacere». Con queste parole Sebastian Vettel ha salutato gli uomini del muretto dall'abitacolo e tutti gli appassionati della Ferrari, dopo avere tagliato il traguardo del Gp del Bahrain al primo posto, davanti al campione del mondo, Lewis Hamilton. Un urlo del tedesco ha accompagnato il messaggio di auguri. «Mi sto godendo la macchina, ma è presto per fare programmi a lunga scadenza. Siamo solo all'inizio. Sono contento per il team, per i ragazzi che lavorano giorno e notte. Adesso farò i test: quando scendo non vedo l'ora di risalire sulla macchina», ha poi aggiunto Sebastian Vettel, dal podio, festeggiando la 44/a vittoria mondiale. «È stata una giornata grandiosa - ha detto il ferrarista -. Non ho parole. È stata una vittoria di squadra. Ho cercato di mettere pressione a Bottas fin da subito, non è stato facile. È andata bene. Sono stato fortunato: dopo la safety car, sono uscito a mi sono trovato davanti, per fortuna. Ho controllato bene la macchina e la gara, è stato come un sogno oggi».

«Buona Pasqua a tutti, per fare quello che abbiamo fatto oggi serviva un pizzico di follia. Questa è la Ferrari. Sono soddisfatto, ma non facciamo paragoni con la Mercedes, per favore. Cosa mi sono detto con Marchionne al telefono? Ci siamo fatti gli auguri di buona Pasqua«. Così, parlando a Sky sport, Maurizio Arrivabene, direttore della scuderia Ferrari, dopo la vittoria della 'rossà nel Gp del Bahrain, davanti alle due Mercedes. 

«Non so che problema ho avuto in partenza, dovete chiederlo al team. Per me, comunque, nel complesso, è stato un week-end deludente. Non ho altro da aggiungere». Così, parlando a Sky Sport, un Kimi Raikkonen assai deluso ha commentato il Gp del Bahrain, vinto dal compagno di scuderia Vettel. Il finlandese, invece, ha chiuso al quarto posto.

«Congratulazioni a Sebastian Vettel, è stata una gara molto difficile per me, 5» di ritardo sono tanti. Non sono partito benissimo, ho cercato di recuperare, ho dato tutto quello che avevo, mi dispiace per il team. La Ferrari ha fatto un gran lavoro
». Così, dal podio, Lewis Hamilton ha commentato il secondo posto della Mercedes, alle spalle della Ferrari di Vettel, che ha vinto il Gp del Bahrain. «Adesso ci raduneremo col team e torneremo più forti di prima - ha aggiunto il pilota britannico -. Sono deluso, certo, perché ho perso dei punti e anche per il team».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Italia fuori dai mondiali, i tifosi: «Non abbiamo più giocatori all’altezza»
Video

Italia fuori dai mondiali, i tifosi: «Non abbiamo più giocatori all’altezza»

  • Italia fuori dal Mondiale, Ventura: «Chiedo scusa agli italiani»

    Italia fuori dal Mondiale, Ventura:...

  • Milik si allena in piscina: Pronto per le Olimpiadi

    Milik si allena in piscina: Pronto per le...

  • Napoli, Mertens bacia l’ex compagno di squadra Chalobah

    Napoli, Mertens bacia l’ex compagno di...

  • Chievo-Napoli, il commento dei tifosi

    Chievo-Napoli, il commento dei tifosi

  • Chievo-Napoli 0-0, il commento di Roberto Ventre

    Chievo-Napoli 0-0, il commento di Roberto...

  • Tifosi del Napoli al Nord pranzano con quelli del Chievo

    Tifosi del Napoli al Nord pranzano con...

  • Juve-Benevento, chi scommette per i sanniti vincenti?

    Juve-Benevento, chi scommette per i sanniti...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT