ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Scuderia Ferrari Club Napoli:
la rinascita sognando il Mondiale

Scuderia Ferrari Club Napoli:
la rinascita sognando il Mondiale

Dell'ultima iniziativa c'è ancora traccia sui media on line di tutto il mondo. Era il 2006, e la Scuderia Ferrari Club Napoli ex Ferrari Club Napoli organizzò un evento da guinness dei primati riproducendo con la cioccolata una monoposto a grandezza naturale: era la Ferrari che avrebbe partecipato da li a qualche settimana al Campionato Mondiale di F.1. Dopo quell'evento il sodalizio partenopeo che fin a quel momento era il punto di riferimento di tutti i tifosi del Cavallino e non solo ( frequenti erano le sortite nel club napoletano da parte di Michael Schumacher ed Eddie Irvine) chiuse i battenti. «Era la fine di un ciclo - racconta Luigi Liberti, fondatore del Ferrari Club Napoli dal 1995 - iniziato dalla passione per la Ferrari che covavo da ragazzino. Una passione travolgente per la Ferrari, che riusciva a contagiare un pò tutti: dall' occasionale all'esperto, dal tifoso comune al tifoso vip. Ricordo che avevamo una tessera che regalavamo ai personaggi pubblici tifosi della Ferrari, un club nel club la cui tessera n.1 era del Sindaco d'allora... che non aveva neanche la patente! Eravamo un vulcano di idee, e non perdevamo occasione per organizzare iniziative ed eventi all'insegna della nostra passione per il Cavallino rampante. Con il passare degli anni, con i nuovi impegni di lavoro e con le esigenze della famiglia, il tempo da dedicarci diminuì. Lasciai la carica di Presidente, ma dopo un solo anno mollarono anche gli altri soci». 

Ad inizio agosto, su invito della Ferrari, Luigi Liberti assieme ad altri soci si è recato a Maranello per acquistare delle quote della società consortile Scuderia Ferrari Club e di fatto ricreare il Ferrari Club Napoli che adesso ha il nome di Scuderia Ferrari Club Napoli. Il sodalizio partenopeo conserva  la storica sede in Via Piedigrotta 67, ma aggiunge una sede ludica presso il Likeat Bar di Via Lufrano 61. Tra le attività in programma per questo primo anno, ci sono una serie di eventi per l'apertura della campagna tesseramenti, e visite esclusive riservate ai primi iscritti come quelle ai box in occasione del Gran Premio d'Italia che si svolgerà nel week end del 1-2-3 settembre a Monza; la visita guidata alla Factory Ferrari a Maranello prevista per l'11 novembre; una giornata di Test ancora da definire; la presentazione della Formula 1 del 2018. E' allo studio una trasmissione televisiva settimanale dedicata ai tifosi e agli appassionati del Cavallino Rampante, all'interno della quale troveranno spazio tutti i soci che vorranno condividere la propria passione commentando i gran premi, mostrando le proprie collezioni, etc. 

«La nuova organizzazione di Maranello perfezionata brillantemente in questo decennio da Mauro Apicella - racconta Luigi Liberti - mi ha convinto a ricreare il sodalizio. In passato dovevamo provvedere quasi a tutto noi, sperimentando iniziative e allo stesso tempo facendo attenzione nella gestione di un marchio così importante come quello della Ferrari. Adesso, invece, c'è la Scuderia Ferrari Club che ci da supporto ed indicazioni a cominciare dall'esclusivo welcome kit che Maranello direttamente fornisce ai nostri associati, ai tantissimi sconti e benefici sia sugli acquisti dei prodotti Ferrari che sui biglietti dei Gran Premi».  


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Basket, Napoli-Rieti: le interviste
Video

Basket, Napoli-Rieti: le interviste

  • Napoli-Fiorentina, la delusione dei tifosi

    Napoli-Fiorentina, la delusione dei tifosi

  • Napoli-Fiorentina a reti bianche, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Fiorentina a reti bianche, il...

  • Napoli-Fiorentina, il prepartita dei tifosi

    Napoli-Fiorentina, il prepartita dei tifosi

  • Il Napoli è fuori dalla Champions, i tifosi: “Peccato, ma adesso bisogna concentrarsi sul campionato”

    Il Napoli è fuori dalla Champions, i...

  • Feyenoord-Napoli, il commento di Roberto Ventre

    Feyenoord-Napoli, il commento di Roberto...

  • Feyenoord-Napoli, il prepartita dei tifosi

    Feyenoord-Napoli, il prepartita dei tifosi

  • Da Napoli l'appello a Guardiola

    Da Napoli l'appello a Guardiola

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT