ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Doppio Insigne e poi Mertens
Il Napoli passa a Empoli col brivido

Doppio Insigne e poi Mertens
Il Napoli passa a Empoli col brivido

Il Napoli a Empoli per accorciare sulla zona Champions e mettere pressione alla Roma che stasera giocherà contro il Sassuolo.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne All. Sarri

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Diousse, Croce; El Kaddouri; Thiam, Pucciarelli All. Martusciello


Il primo pericolo per il Napoli arriva dopo pochissimi minuti sugli sviluppi di un retropassaggio di testa di Hamsik verso Reina con El Kaddouri che anticipa il pallone ma non riesce a superare il portiere azzurri.
Al 7' Mertens di procura un calcio di rigore che poi gli viene parato con il piede da Skorupski. 
Napoli ancora pericoloso: questa volta è Hamsik a provarci con un tiro al volo che termina alto sulla traversa.
Al 20' azzurri in vantaggio con Insigne che da pochi passi beffa Skorupski. 
Il raddoppio del Napoli arriva al 24' con Mertens che su calcio di punizione spedisce il pallone sotto l'incrocio dei pali.
Ammonito Jorginho al 32' per un fallo a centrocampo su Croce. 
Al 38' Il Napoli cala il tris con Lorenzo Insigne (doppietta per lui) che realizza dal dischetto il secondo rigore procurato questa volta da Callejon. 

Ad inizio ripresa il primo tiro in porta per il Napoli è di Insigne, ma la conclusione è larga rispetto alla porta dell'Empoli. Poi è Callejon a provarci al volo, con la palla che esce di pochissimo.
Al 9' Mertens viene anticipato di un soffio da Bellusci a due passi da Skorupski. 
Bravissimo Reina a deviare la conclusione a botta sicura di Thiam.
Il primo cambio di Sarri arriva al 17' con Diawara al posto di Jorginho.
Ammonito anche Callejon per fallo su El Kaddouri.
Al 25' l'Empoli rientra in partita con El Kaddouri su calcio piazzato. 
Secondo cambio nel Napoli al 32': esce Insigne, entra Giaccherini.
Giallo anche per Hysaj per fallo su Croce al limite dell'area.
Calcio rigore per l'Empoli per fallo di Ghoulam su Krunic. Dal dischetto è freddissimo Maccarone, che non sbaglia.
L'ultimo cambio per il Napoli arriva al 38' con Milik che prende il posto di Mertens. 
Ammonito anche Albiol.

SEGUI LA DIRETTA


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torino-Napoli, la carica dei tifosi: «Riprendiamoci il primo posto»
Video

Torino-Napoli, la carica dei tifosi: «Riprendiamoci il primo posto»

  • Lo show neomelodico di lady Giaccherini

    Lo show neomelodico di lady Giaccherini

  • Stadio Napoli, de Magistris replica a De Laurentiis

    Stadio Napoli, de Magistris replica a De...

  • Milan, Gattuso difende Donnarumma dopo la contestazione ultrà

    Milan, Gattuso difende Donnarumma dopo la...

  • Napoli, show alla cena di Natale

    Napoli, show alla cena di Natale

  • La cena di Natale del Napoli sulle note di Last Christmas

    La cena di Natale del Napoli sulle note di...

  • L'arrivo di Hamsik alla cena di Natale del Napoli

    L'arrivo di Hamsik alla cena di Natale...

  • Universiadi a Napoli, il punto dell'assessore Borriello

    Universiadi a Napoli, il punto...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
nuaio
2017-03-19 14:31:48
il crollo e' cominciato col cambio insensato di gjorgjno.Perche' mai far giocare l'inutile diawara????misteri di questo allenatore che si ritiene ( a T O R T O )un napoleone della panchina.Spero che Dela si annoti questi strafalcioni e provveda..................
Modoc
2017-03-19 15:49:07
Sarri,Sarri, ancora una volta sbagli! Ti voglio bene, ma non significa che so fess! Cambi sempre e solo a sproposito. Oggi l'unico che vedeva qualcosa era Giorgino e tu lo,cambi! Hai Callejon che boccheggia e tu cosa fai? Cambi Insigne, in più lo cambi x Giaccherini. Il,quale è più abulico di me con la panza. Ma non contento,togli Mertens x Milik, che in questo,momento è ancora un ectoplasma, ma anche Hisay e Ghoulam avevano finito la birra, totale: 5 in meno. Poi ti arrabbi, e che ti arrabbi a fare se la colpa è anche tua?

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT