ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

La stampa spagnola esalta Messi:
​«Gigante si vendica con la Juve»

La stampa spagnola esalta Messi:
«Gigante si vendica con la Juve»

Il Barcellona di Leo Messi travolge la Juventus vendicandosi per l'eliminazione subita la scorsa stagione in Champions League. È questo il 'leitmotiv' della stampa spagnola il giorno dopo il secco 3-0 impartito dalla formazione catalana ai bianconeri nella prima giornata della fase a gironi. Marca spara un Messi 'che aggiusta i contì. L'eliminazione dello scorso anno - aggiunge il quotidiano sportivo spagnolo - «era nei pensieri di Messi dalla primavera scorsa, soprattutto per la superiorità della Juve nelle due partite della precedente stagione». L'altro giornale sportivo spagnolo, 'As', esalta l'asso argentino definendolo un «gigante» capace di schiacciare la formazione bianconera. Anche il generalista spagnolo fa di Messi un eroe titolando 'Leo paralizza Buffon' e loda un «imponente Rakitic». Il 'Mundo deportivò evidenzia il record dei blaugrana che da 19 anni non perdono nella prima giornata della massima competizione calcistica spagnola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, niente riposo: Mertens prende in giro Tonelli
Video

Napoli, niente riposo: Mertens prende in giro Tonelli

  • "Napoli, con questa squadra non temiamo nessuno"

    "Napoli, con questa squadra non temiamo...

  • Napoli-Milan, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Milan, il commento di Roberto Ventre

  • Napoli-Milan, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Milan, l'attesa dei tifosi

  • Lo scherzo di Jorginho: Albiol fuori dalla porta

    Lo scherzo di Jorginho: Albiol fuori dalla...

  • Fabio Cannavaro versione Gomorra

    Fabio Cannavaro versione Gomorra

  • I pazzi automobilisti napoletani: lady Giaccherini ironizza sui social

    I pazzi automobilisti napoletani: lady...

  • Con l'Italia eliminata per chi tiferanno i napoletani al Mondiale

    Con l'Italia eliminata per chi tiferanno...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT