ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Italia, che tristezza: gli azzurri pareggiano con la Svezia (0-0) e non si qualificano per i Mondiali

Disfatta Italia: è fuori dal Mondiale

L'Italia non va in Russia. Al mondiale ci sarà la Svezia che, anche a San Siro, non incassa gol. Basta quel tiro di Johansson, deviato involontariamente da De Rossi, a qualificare la nazionale di Andersson. I playoff inchiodano Ventura che nelle prossime ore uscirà definitivamente di scena. Il ct ha mostrato i suoi limiti proprio nella preparazione dello spareggio. Si è giocato la partita della verità con Gabbiadini in attacco, quasi sempre ignorato nelle precedenti 15 partite, e con Jorginho, mai utilizzato prima della sfida di Milano. Ha preparato il match decisivo con presunzione e superficialità, rinunciando all'esperienza di De Rossi e al talento di Insigne. Solo in corsa ha inserito El Shaarawy, l'attaccante più in forma.
 

 

ARBITRO CASALINGO
Nemmeno Lahoz è bastato per la rimonta, mai riuscita partendo dall'1 a 0 dell'andata nei 5 tentativi fatti nei playoff. Il direttore di gara spagnolo, nel primo tempo, ha ignorato gli evidenti tocchi con la mano di Darmian e Barzagli. Per la cronaca, in precedenza, anche un mezzo sgambetto in area di Agustinsson a Parolo. L'Italia ha fatto poco o niente per centrare la qualficazione: solo Florenzi, al rientro dopo 13 mesi, ha cercato il gol. Gli attaccanti, con Gabbiadini mai entrato in partita, hanno fatto cilecca. Il mal di gol ha certificato l'eliminazione della Nazionale:solo 3 reti nelle ultime 6 partite. Nemmeno con Belotti, dentro nell'ultima mezz'ora, la situazione è migliorata.

FINALE ANNUNCIATO
Il pianto di Buffon in campo, il capitano non potrà festeggiare il record delle 6 partecipazioni al modniale, e degli altri azzurri. E il doveroso silenzio di Ventura che li va abbracciare prima di salutarli per sempre.  Adesso Tavecchio, coinvolto nella figuraccia mondiale, dovrà trovare in fretta il successore: Conte o Ancelotti. Cioè bisogna ripartire con uno dei migilori, per non avere più giustificazioni. Il danno non è solo sportivo, ma anche economico. Il buco di 100 milioni impoverisce ulteriormente il nostro calcio. Che adesso è da rifondare.


LA DIRETTA

90' - Finisce la partita (0-0). L'Italia non parteciperà ai Mondiali russi del 2018.

87' - El Shaarawy scarica un violento destro. Olsen respinge di pugno.

83' - Olsen respinge il colpo di testa di Parolo.

77' - Sgroppata di Chiellini che mette un pallone in mezzo. Pallone viene controllato dal limite di Florenzi che però conclude alto.

66' - La trivela di Florenzi viene deviata dalla difesa svedese e solo la traversa salva un Olsen apparso in netto ritardo.

64' - Cross velenoso di Candreva per Immobile che apre il piatto sinistro e gira verso la porta svedese. Fuori per questione di centimetri.

53' - Florenzi sfiora il vantaggio. Pregevole la sua volée sul cross di Darmian. Fuori per questione di centimetri.

47' - L'intervento fuori tempo di Lustig consente a Darmian di controllare in area prima di essere steso dallo stesso svedese. Il gioco però era fermo in quanto l'arbitro aveva rilevato un tocco di mano del nostro esterno.

43' - Anche Florenzi sfiora il gol. Adesso è un vero assedio.

42' - La Svezia si salva ancora in extremis. Un cross basso di Darmian costringe nuovamente la retroguardia ospite agli straordinari pur di anticipare Parolo.

40' - Conclusione di Immobile salvata a meno di un metro dalla linea da Granqvist. La pressione degli azzurri è fortissima.

27' - Prima un tiro cross di #Immobile che attraversa tutta l'area svedese senza che nessuno arrivi per il tap-in e poi una bordata di Candreva che finisce alta di un soffio. 

23' - Anche la Svezia fa capolino nella nostra area concludendo a rete con Claesson.

16' - Prima grande occasione per l'Italia. Ottima la verticalizzazione di Jorginho che innesca Immobile il cui destro, da posizione defilata, finisce sull'esterno della rete difesa da Olsen.

13' - Altre due conclusioni da parte degli azzurri. Ci prova prima Gabbiadini (murato) e poi Darmian (sul fondo).

9' - Giallo per Chiellini per un intervento in ritardo su Berg. Pochi istanti prima Parolo era stato atterrato in area svedese da Augustinsson, restano dubbi sull'episodio.

6' - Il match è vibrante. Primo tiro di marca azzurra con Florenzi che, dai 25 metri, non centra la porta scandinava.

0' - Comincia la partita

LE FORMAZIONI UFFICIALI
ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, Jorginho, Florenzi, Darmian; Gabbiadini, Immobile
SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Johansson, Forsberg; Toivonen, Berg


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli-Milan, l'attesa dei tifosi
Video

Napoli-Milan, l'attesa dei tifosi

  • Lo scherzo di Jorginho: Albiol fuori dalla porta

    Lo scherzo di Jorginho: Albiol fuori dalla...

  • Fabio Cannavaro versione Gomorra

    Fabio Cannavaro versione Gomorra

  • I pazzi automobilisti napoletani: lady Giaccherini ironizza sui social

    I pazzi automobilisti napoletani: lady...

  • Con l'Italia eliminata per chi tiferanno i napoletani al Mondiale

    Con l'Italia eliminata per chi tiferanno...

  • Ventura a Le Iene: «Ci promette le sue dimissioni?». «Sì»

    Ventura a Le Iene: «Ci promette le sue...

  • Italia fuori dai mondiali, i tifosi: «Non abbiamo più giocatori all’altezza»

    Italia fuori dai mondiali, i tifosi:...

  • Italia fuori dal Mondiale, Ventura: «Chiedo scusa agli italiani»

    Italia fuori dal Mondiale, Ventura:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
napoletano fuori casa
2017-11-14 19:38:58
il successore: Conte o Ancelotti. e con quali giocatori con i nonni perché hanno un nome e il presidente telefona poi a tavecchio e gli dice di far giocare il proprio " vecchio gioiello"?
AC
2017-11-14 13:05:43
ma che dire...un allenatore uscito dalle patatine, una squadra più di la che di quà...solo un miracolo ci poteva far qualificare. Forza Argentina!!!!!
enzo57
2017-11-14 12:56:03
Che tristezza!! Sento dire che che questa catastrofe sia dovuta a questo o a quel giocatore che ha giocato o che non ha giocato, che la colpa e’ tutta di Ventura etc, etc. Sento anche dire che Malago’ e’ l’uomo che possa risolvere i problemi. Non sono affatto d’accordo. E’ tutto lo sport italiano che da anni latita. Basta ricordarci dei fallimenti, quest’estate ai Mondiali di Atletica (come sono lontani i tempi di Nebbiolo), o ai fallimenti delle squadre nazionali di basket,pallavolo,pallanuoto, etc. Eppure il pensiero di Malago’ e’ stato rivolto essenzialmente a fare le Olimpiade a Roma, per alimentare il business dei soliti affaristi (basta guardare che fine hanno fatto le strutture gia’ esistenti e costruite in occasione delle Olimpiadi del 60). Ritornando al calcio, basta vedere le formazioni che le nostre societa’ di calcio schierano a partire proprio dal mio Napoli, ben 10 stranieri su 11!!! (come sono lontani i tempi in cui nella squadra di Vinicio giocavano ben 6 “napoletani doc”). E poi pretendiamo che la Nazionale faccia “grandi cose”. I nostri migliori giocatori in molti casi non trovano posto nemmeno nelle loro squadre. Prendiamo esempio dalla Germania o Spagna dove, dopo i fallimenti, hanno davvero lavorato sui vivai. E si ‘ visto! Oggi la gente non sa’ nemmeno cosa sia il Torneo di Viareggio mentre una volta, da li’, uscivano fior di campioncini. Dovremmo prendere tutti ad esempio l’Atalanta, unica societa’ in serie A che sta lavorando davvero sui giovani ed i risultati si vedono. Invece, altre Societa’ come l’Udinese, lavorano per loro stessi ( I Pozzo vanno a caccia solo di giocatori stranieri da valorizzare e da rivendere a prezzi altissimi) senza dare nessun contributo al Calcio Italiano. Meditiamo!!
sergenteromano
2017-11-14 11:46:30
per fortuna sono stati eliminati!! così magicamente per qualche giorno non si parla più di pensioni disoccupazione lavoro giovanile violenza sulle donne banche (renzi gongola!!) sicurezza delle città!! finalmente un paese normale!!! mi aspetto anche che qualche genio politico (visto che non ci sono problemi!!!) faccia un'interpellanza parlamentare!!!!
sergenteromano
2017-11-14 10:35:20
ventura non è il solo colpevole! è questo il livello dell'italico calcio! se una squadra vince il titolo da 6 anni evidentemente dietro non c'è nessuno! se squadre come inter e milan da alcuni anni si barcamenano fra il 6/7 posto evidentemente il livello si è abbassato! se in europa vanno fiorentina atalanta torino è perchè il campionato è mediocre! se il napoli gioca il più bel calcio ma rischia di uscire dalla champions qualcosa vorrà pur dire!!! e poi perchè non pensare anche ad un giocare contro l'allenatore da parte dei senatori, visto anche l'atteggiamento di de rossi??????

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT