ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Si finge malato per tifare Juve
licenziato dalla Dinamo Mosca

Si finge malato per tifare Juve
licenziato dalla Dinamo Mosca

È successo per davvero ed è successo precisamente in Russia, dove l'attaccante della Dinamo Mosca è stato licenziato dal club per aver preferito assistere dal vivo a Juventus-Inter dello scorso dicembre, piuttosto che presentarsi in campo per la sfida contro l'Anzhi. 

E pensare che il giocatore in questione non è proprio l'ultimo degli arrivati, ma l'attaccante già nel giro della azionale russa Pavel Pogrebnyak che per giustificarsi della mancata presenza alla partita della sua aveva parlato di influenza. 

La reazione della Dinamo Mosca non si è fatta attendere e, come ha riportato l’agenzia russa TASS, ha avviato un'indagine interna. Per la cronaca, i rapporti tra Pogrebnyak e il club sono deteriorati da tempo e mister Chochlov lo aveva già relegato ai margini della rosa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT