ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Juve Stabia in emergenza a Francavilla.
Carboni: «Avanti a testa bassa»

Juve Stabia in emergenza  
Carboni: «Avanti a testa bassa»

È ancora emergenza in casa Juve Stabia per la trasferta di Francavilla. Nella sfida in programma domani (14.30), i gialloblù dovranno fare ancora a meno di Liviero e Matute squalificati, oltre agli infortunati Atanasov, Morero, e col dubbio Capodaglio, mister Carboni si prepara a varare una squadra ancora inedita, col probabile ritorno al 4-3-3: «Purtroppo ci gira male – queste le sue parole alla vigilia -, non abbiamo preso punti nelle ultime due partite dove, onestamente, non abbiamo demeritato. Ripeto quello che dico da tempo, voglio vedere questa squadra all’opera a ranghi completi. Sono convinto che nei play-off, se avrò tutta la rosa, ne vedremo delle belle».

Il patron Manniello ha attaccato duramente il gruppo, un insuccesso a Francavilla aprirebbe scenari difficili da immaginare: «Ha ragione da un lato, lui ci mette soldi, passione, ma in questo momento noi dobbiamo restare sereni, lavorare a testa bassa e cercare di ottenere il massimo dalle prossime quattro partite. I conti tiriamoli alla fine».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 14 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:15

Incidente per Valentino Rossi
Video

Incidente per Valentino Rossi

  • La partita del sole

    La partita del sole

  • Napoli Basket in finale, le voci dei protagonisti

    Napoli Basket in finale, le voci dei...

  • L'Italvolley torna a Napoli:
sfida a tre nella Vesuvio Cup

    L'Italvolley torna a Napoli: sfida a...

  • I calciatori del Napoli alla cena sociale

    I calciatori del Napoli alla cena sociale

  • L'arrivo del Napoli da D'Angelo a via Falcone

    L'arrivo del Napoli da D'Angelo a via...

  • Hayden, ciao campione: che duell in pista con Valentino

    Hayden, ciao campione: che duell in pista...

  • Festa Juventus, il boato dello Stadium per Higuain

    Festa Juventus, il boato dello Stadium per...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT