ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

La Juve Stabia piace in Israele
Manniello a Tel Aviv per trattare

La Juve Stabia piace in Israele
Manniello a Tel Aviv per trattare

Come Inter, Roma, Palermo, e forse il Milan, anche la Juve Stabia potrebbe diventare un club a conduzione “straniera”. A Tel Aviv per la nascita del nipotino, Franco Manniello, patron del club di Castellammare, è stato contattato dall’imprenditore Oved Kraus, già agente Fifa, che avrebbe manifestato in forte interessamento per la società stabiese. Lo stesso Manniello, interpellato, ha confermato l’indiscrezione trapelata in queste ore: “E’ vero, mi è stato manifestato un interessamento ad entrare nella Juve Stabia, però non è ben chiaro se sarebbe direttamente Kraus o persone da lui rappresentate. Percentuali? Siamo solo ad un approccio, ma le sensazioni sono positive. Non si è parlato né di una possibile collaborazione con nuovi soci, né di una cessione per intero delle quote del club. Ci rivedremo nei prossimi giorni. Per ora sono qui in attesa della nascita del mio nipotino”. Il piccolo Francesco che, chissà, in dote, potrebbe anche portare nuovi soci ed un cambio di rotta con investimenti e capitali freschi per la Juve Stabia di Manniello.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli-Shakhtar, il prepartita di Roberto Ventre da Castel Volturno
Video

Napoli-Shakhtar, il prepartita di Roberto Ventre da Castel Volturno

  • Caniggia: i miei ricordi di Italia 90

    Caniggia: i miei ricordi di Italia 90

  • Nicchi: «Tavecchio si è dimesso»

    Nicchi: «Tavecchio si è...

  • Una canzone per Jorginho

    Una canzone per Jorginho

  • Napoli, niente riposo: Mertens prende in giro Tonelli

    Napoli, niente riposo: Mertens prende in...

  • "Napoli, con questa squadra non temiamo nessuno"

    "Napoli, con questa squadra non temiamo...

  • Napoli-Milan, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Milan, il commento di Roberto Ventre

  • Napoli-Milan, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Milan, l'attesa dei tifosi

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT