ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

L'assist del sindaco: «A Melito due terreni per lo stadio del Napoli»

L'assist del sindaco di Melito:
«Due terreni per lo stadio del Napoli»

MELITO - Una cittadella dello sport per il Calcio Napoli. Il progetto da tempo sognato dal presidente Aurelio De Laurentiis, in uno dei comuni della fascia napoletana, potrebbe realizzarsi a Melito grazie alla disponibilità offerta dal sindaco Antonio Amente, che ha già individuato alcuni terreni.

Il primo cittadino non nasconde l'amicizia e la stima per il produttore cinematografico; nella recente trasferta a Manchester è stato ospite d'onore sull'aereo della squadra azzurra. Di questo avvenimento ha conservato una foto sul suo profilo social. Nell'ultima partita casalinga del Napoli contro la Sampdoria i due sono stati visti a colloquio in tribuna allo stadio San Paolo, nell'area riservata ai vertici dirigenziali della squadra. Il sogno di Amente è convincere De Laurentiis ad investire nel suo territorio per il futuro della società: «Il nuovo stadio? Perché no osserva il medico, super tifoso del Napoli da cosa nasce cosa. Il nostro comune si presta per logistica e mobilità, grazie ai numerosi svincoli dell'asse mediano, che conducono alle autostrade e tra non molto qui verrà inaugurata anche la stazione della metropolitana».

Ieri di questo sogno si è parlato a Radio Marte. Ospite ai microfoni il primo cittadino di Melito: «Sono convinto che abbiamo terreni a sufficienza per costruire una cittadella dello sport. Ho già consegnato i grafici al presidente, frutto di un intenso lavoro dei tecnici comunali. Da quando ne ho parlato con l'amico Aurelio ho subito allertato gli uffici preposti, perché venga data particolare attenzione a questo entusiasmante progetto. Le aree individuate sono al confine con Mugnano, per complessivi 30 ettari, e nell'altra parte della cittadina con Casandrino e Arzano. In questo caso si tratta di un appezzamento doppio, di circa 62 ettari, che ricadono anche nei due comuni vicini. Come si evince sono due le possibilità di scelta. Sono certo che l'amico Aurelio rimarrà entusiasta».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT