ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Maximulta per la Salernitana
12mila euro per il lancio di petardo

Maximulta per la Salernitana
12mila euro per il lancio di petardo

SALERNO. Dodicimila euro di multa per «avere, al 30° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco ben due petardi, uno dei quali procurava addirittura lo stordimento e la perdita dell’udito, sia pure temporanei, di un Assistente, il quale tuttavia riusciva a continuare ad espletare l’incarico; per avere inoltre, a fine gara, lanciato all’indirizzo dell’Arbitro oggetti contundenti tra i quali due accendini». L’avvocato Emilio Battaglia, giudice sportivo della serie B, ha, dunque, multato la Salernitana. Ed è già la quarta volta quest’anno dopo i settemila euro alla seconda giornata, nell’1-1 con il Verona, i duemila, nel 2-3 subito dal Vicenza alla quarta e i mille nel 4-2 alla Ternana alla quattordicesima. Contro gli scaligeri, oltre al lancio di fumogeni, petardi e bottigliette, i tifosi sugli spalti hanno più volte infastidito i calciatori della squadra avversaria con un raggio laser. Contro il Vicenza sono state lanciate tre lattine semipiene di bibite mentre contro la Ternana, pur con la Salernitana avanti fin dall’intervallo, con gli umbri in inferiorità numerica e con un rigore non proprio limpido concesso a favore dei granata, sono stati lanciati sul terreno dell’Arechi degli imprecisati oggetti di plastica. 

I tifosi granata hanno fatto spendere, dunque, alla società già ventiduemila euro, che è di gran lunga l’importo più alto tra le ventidue squadre di questa serie B. Al secondo posto, o, meglio, al penultimo, troviamo, infatti, i «soli» 5.250 delle tre multe inflitte al Novara. Nell’infografico pubblicato in pagina la classifica di tutti gli altri totali stagionali squadra per squadra con nove società ancora a quota zero. Questa terzultima d’andata è stata la giornata che ha fatto lavorare di più il giudice sportivo che, infatti, ha inflitto ben ventimila euro di multa: oltre ai dodicimila alla Salernitana ci sono i cinquemila alla Pro Vercelli e i millecinquecento euro per il Bari e l’Avellino. Il precedente record erano gli ottomila euro della quinta giornata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT