ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Salernitana in punizione:
dopo la sosta tutti in ritiro

Salernitana in punizione:
dopo la sosta tutti in ritiro

Non sarà punitivo, meglio specificarlo, ma sarà pur sempre un ritiro. La decisione, infatti, sembra essere stata già presa dalla Salernitana, come confermato da Stefano Colantuono dopo la sconfitta di giovedì sera con il Palermo: «Ora la sosta è obbligatoria, ci ritroveremo tra meno di dieci giorni e andremo tutti in ritiro. Ho bisogno di lavorare a stretto contatto con la squadra per cercare di eliminare quegli errori che commettiamo spesso durante le partite».

Errori che di fatto non sono mancati neppure nell’ultima gara del 2017, che ancora una volta sono costati caro. Ma ormai il sipario sull’anno solare si è chiuso ufficialmente ed il passato sembra quasi non contare più, ora c’è da pensare esclusivamente al 2018 che vuol dire anche calciomercato invernale. Chissà che in ritiro, ancora da decidere la location, Colantuono non ritrovi anche qualcuno dei volti nuovi che ha già richiesto alla società. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT