ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Paganese, Regolanti saluta dopo sei mesi
L'Andria avrebbe chiesto Baccolo

L'attaccante Giuliano Regolanti

C'è grosso fermento, si respira aria di grande attesa in città per la conferenza di domani mattina in cui parlerà, dopo mesi di bocche cucite in via Filettine, il presidente della Paganese Raffaele Trapani. Oltre a chiarire quelle che sono le intenzioni future del patron e della sua famiglia, emergerà anche la linea di mercato che gli azzurrostellati adotteranno per questa sessione di riparazione. E' probabile che ci siano cessioni "dolorose" solo in caso di offerte irrinunciabili, come accaduto negli anni scorsi con i vari Caccavallo, Herrera e Deli. Che potrebbero arrivare per Cesaretti, punta di diamante della squadra, corteggiato dal Catanzaro.

A lasciare il club oggi è stato l'attaccante Giuliano Regolanti, il quale è stato ceduto a titolo definitivo all'Arezzo, che milita nel girone A. Un'esperienza non proprio felicissima per il classe '94 che è sceso in campo in 20 occasioni realizzando due reti. "Un grazie di cuore alla Paganese Calcio che mi ha dato l'opportunità di rigiocare - ha scritto su Instagram Regolanti - nonostante venissi da un infortunio abbastanza fastidioso. E' stata un'avventura bellissima, ho trovato un gruppo fantastico e una società fantastica. Da oggi le nostre strade si dividono. Un grosso in bocca al lupo a tutti i miei compagni". 

Sul fronte arrivi non ci sono novità, anche perchè il mercato è in stand-by col ds Bocchetti che inizierà ad operare in maniera attiva quando saranno chiare le strategie societarie e quando si sbloccherà definitivamente il mercato in Serie C. Pare che sia arrivata un'offerta per il centrocampista Pietro Baccolo che piace alla Fidelis Andria, ma il bresciano non dovrebbe partire per il momento, visto che in quel ruolo la Paganese è carente. Domani pomeriggio nuova amichevole per i ragazzi di Favo, che al Torre affronteranno la formazione Primavera del Benevento (ore 15, ingresso gratuito in tribuna). 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT