ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Allan scuote il Napoli e non fa polemica:
«Ma fisicamente mi sentivo bene»

Allan in panchina senza polemica: 
«Ma fisicamente mi sentivo bene»

Sarri lo ha lasciato in panchina in partenza, preferendogli Zielinski, ma quando l'ha gara s'è fatta dura non ci ha pensato due volte a mettere in campo Allan. «La mia esclusione non è un problema, rispetto le scelte del mister», le parole del brasiliano a Premium Sport. «E poi siamo tutti bravi, pronti a giocare ogni partita. Lo Shakhtar lo conoscevo, ci sono molti brasiliani e li seguo spesso. Sapevamo delle loro qualità, da domani in poi proveremo a risolvere gli errori visti stasera».

La superiorità degli ucraini nell'approccio del match ha lasciato a bocca aperta i tifosi azzurri, abituati a vedere un Napoli più pronto sin dal primo minuto. «Fisicamente sto bene, penso che stia bene anche il resto della squadra. Corriamo molto, ma abbiamo spesso perso le misure in campo. Dovremo provare a stare più stretti e aiutarci di più, ritrovare la nostra qualità anche nel pressing alto. È l'unica arma che abbiamo se vogliamo tornare a fare risultati positivi», conclude Allan.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli-Shakhtar 3-0, il commento dei tifosi
Video

Napoli-Shakhtar 3-0, il commento dei tifosi

  • Napoli-Shakhtar, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Shakhtar, l'attesa dei tifosi

  • Mertens in infradito: questo è l'inverno a Napoli

    Mertens in infradito: questo è...

  • Napoli-Shakhtar, il prepartita di Roberto Ventre da Castel Volturno

    Napoli-Shakhtar, il prepartita di Roberto...

  • Caniggia: i miei ricordi di Italia 90

    Caniggia: i miei ricordi di Italia 90

  • Nicchi: «Tavecchio si è dimesso»

    Nicchi: «Tavecchio si è...

  • Una canzone per Jorginho

    Una canzone per Jorginho

  • Napoli, niente riposo: Mertens prende in giro Tonelli

    Napoli, niente riposo: Mertens prende in...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT