ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Caro Champions al San Paolo, scatta la protesta dei tifosi

Caro Champions al San Paolo,
scatta la protesta dei tifosi

Le curve a 40 euro per l'esordio in Champions contro il Benfica. Il Napoli conferma il caro prezzi anche in Europa per quanto riguarda il settore più popolare, dopo quello già attuato in occasione della prima partita casalinga in campionato contro il Milan. Per il match contro i portoghesi, in programma mercoledì 28 settembre al San Paolo, le curve, quindi, costeranno nuovamente 40 euro e sui vari social sono già scattate le proteste da parte dei tifosi azzurri. Mai prezzi così alti sono stati fissati in passato dal club per le curve in occasione delle sfide degli azzurri in Champions League: contro l'Arsenal, l'ultima partita in assoluto con Benitez in panchina che si giocò il 16 dicembre del 2013, le curve costavano 30 euro (stesso prezzo per il primo match del girone Napoli-Borussia Dortmund, mentre per quello con il Marsiglia il costo era di 25 euro). Prezzi simili in curva anche per la Champions precedente, quella con Mazzarri allenatore: il settore popolare per l'ottavo di finale contro il Chelsea (che si giocò il 21 febbraio 2012) costava 30 euro e due in meno, cioè 28 euro, per la partita decisiva del girone, quella vinta 2-1 contro gli inglesi del Manchester City il 22 novembre 2011. La prevendita per Napoli-Benfica è cominciata ieri, gli abbonati avranno una prelazione sul posto fino a lunedì. Si va dai 40 euro delle curve ai 100 della Tribuna d'Onore (la Tribuna Posillipo costerà 90 euro, la Nisida 60, quella Family Adulto 20 euro, minore 5 euro, i distinti a 50 euro). Facendo un confronto con Napoli-Arsenal, oltre alla Tribuna d'Onore e alla Posillipo, l'aumento più consistente riguarderà proprio le curve.

Prezzi molto bassi invece quelli del preliminare di Champions League contro l'Athletic Bilbao del 19 agosto 2014 con le curve a 14 euro e in generale una spesa bassa in tutti i settori compresi distinti a 22 euro e la Posillipo a 50 euro. Da verificare adesso la risposta dei tifosi azzurri, dopo la protesta avvenuta in occasione della gara contro il Milan quando in curva A fu lasciato un ampio spazio vuoto nel settore superiore e venne esposto lo striscione polemico con la scritta 40 euro. Per l'esordio in campionato al San Paolo, in una partita tra quelle comunque di cartello, gli spettatori furono 27mila, un numero di tifosi inferiore alle aspettative e di poco superiore a quello dell'esordio dell'anno precedente contro la Sampdoria (25mila). Le prime proteste dei tifosi azzurri sono già partite sui social per il prezzo delle curve di Napoli-Benfica. Commenti duri, numerosi i post su Twitter e c'è anche chi ha riportato la foto della protesta in curva A andata in scena contro il Milan.

Da verificare adesso la risposta concreta nella prevendita e il dato finale per la sfida contro il Benfica in programma tra 18 giorni al San Paolo. Il caro prezzi riguarderà la Champions, mentre contro il Bologna, per la quarta di campionato di sabato prossimo al San Paolo, i prezzi saranno sugli standard dell'anno scorso a cominciare dalle curve che costeranno 25 euro (i Distinti 30, la Nisida 45 e la Family 10) Prezzi alti anche della Juventus per il match contro il Siviglia del 14 settembre ma allo Juventus Stadium, in uno scenario quindi completamente diverso rispetto a quello del San Paolo, in uno stadio dotato di comfort in tutti i settori: si va dai 140 euro per un posto in tribuna est centrale ai 45 euro della tribuna nord. In tribuna est e ovest laterale i prezzi sono rispettivamente di 100 e 110 euro. I prezzi più alti sono quelli del Barcellona per il match di esordio contro il Celtic (si va dai 54 euro della terza categoria ai 750 dei posti superlusso) e del Bayern Monaco (dagli 85 ai 195 euro). Decisamente più moderati quelli del Manchester City per il match di esordio contro il Borussia Monchengladbach (ci sono anche tagliandi acquistabili a 20 e 25 euro).


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Il Napoli è fuori dalla Champions, i tifosi: “Peccato, ma adesso bisogna concentrarsi sul campionato”
Video

Il Napoli è fuori dalla Champions, i tifosi: “Peccato, ma adesso bisogna concentrarsi sul campionato”

  • Feyenoord-Napoli, il prepartita dei tifosi

    Feyenoord-Napoli, il prepartita dei tifosi

  • Il Napoli presenta il calendario 2018 con Milik e Ghoulam

    Il Napoli presenta il calendario 2018 con...

  • Champions League, tocca a Juve e Roma

    Champions League, tocca a Juve e Roma

  • Leandrinho vuole dimostrare a Sarri che è pronto, i compagni gli fanno uno scherzo

    Leandrinho vuole dimostrare a Sarri che è...

  • Benevento, la profezia dei tifosi: «Vai Brignò». Ed è gol al Milan

    Benevento, la profezia dei tifosi:...

  • Serie A: l'Inter vola in testa, continua la crisi Milan

    Serie A: l'Inter vola in testa, continua...

  • Basket Napoli: le interviste

    Basket Napoli: le interviste

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT