ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Scudetto mancato, l'ira di Ferlaino:
«Un attacco vergognoso al Napoli»

Scudetto mancato, l'ira di Ferlaino:
«Un attacco vergognoso al Napoli»

Nel corso della trasmissione Antidoping sulle reti Rai si è parlato del Napoli, ma gli argomenti hanno scatenato numerose polemiche. «Un attacco vergognoso a questa società sia rispetto al passato che al presente», così ha commentato Corrado Ferlaino, andato su tutte le furie per alcune pesanti affermazioni. «Hanno addirittura insinuato un accordo fra il club e la camorra per perdere lo scudetto nel 1988».

Una vera e propria bufera scoppiata anche sui social: «Città e squadra presi sempre di mira», è questo il pensiero comune dei napoletani. Ma l’ex presidente tifoso non ci sta e continua a replicare duramente ai microfoni di radio Marte: «Ho sempre combattuto questa voce, la ragione vera di quel crollo fu la stanchezza dei giocatori e la stessa cosa accadde nel 1990 al Milan. Se la Rai ha le prove le tiri fuori, altrimenti deve chiedere scusa, non solo a me ma anche a De Laurentiis visto che sono stati tirati in ballo anche gli striscioni pro Lavezzi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torino-Napoli, la carica dei tifosi: «Riprendiamoci il primo posto»
Video

Torino-Napoli, la carica dei tifosi: «Riprendiamoci il primo posto»

  • Lo show neomelodico di lady Giaccherini

    Lo show neomelodico di lady Giaccherini

  • Stadio Napoli, de Magistris replica a De Laurentiis

    Stadio Napoli, de Magistris replica a De...

  • Milan, Gattuso difende Donnarumma dopo la contestazione ultrà

    Milan, Gattuso difende Donnarumma dopo la...

  • Napoli, show alla cena di Natale

    Napoli, show alla cena di Natale

  • La cena di Natale del Napoli sulle note di Last Christmas

    La cena di Natale del Napoli sulle note di...

  • L'arrivo di Hamsik alla cena di Natale del Napoli

    L'arrivo di Hamsik alla cena di Natale...

  • Universiadi a Napoli, il punto dell'assessore Borriello

    Universiadi a Napoli, il punto...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
alfio2
2017-11-23 08:54:22
E... la fortuna di certi cronisti sportivi è quella di non essere nati nel periodo in cui gran parte del paese era sotto il tacco della criminalità organizzata. Li ricordo quei periodi quando uno usciva di casa e non sapeva se fosse tornato. Se oggi possiamo parlare di questo passato è grazie all'azione di uomini coraggiosi come Giornalisti, Magistrati, forze dell'ordine che hanno dato la propria vita per creare un futuro in cui chiunque potesse parlare a volte anche senza cognizione di causa.
alfio2
2017-11-23 08:46:27
Scusate ma perchè non facciamo una proposta di legge? Aboliamo completamente il canone Rai in tutte le sue forme e al suo posto mettiamo una scheda smart. Così la Rai diventa pay per view e se uno la vuol proprio vedere mette la scheda. Personalmente sono anni che non vedo Sky e DS e invito tutti a fare altrettanto specialmente su Sky. Da tv commerciale quando si abbassa l'auditel una tirata d'orecchi a qualcuno la faranno...

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT