ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Lipsia, Hasenhuttl:« Napoli grande
squadra, tutto merito di Sarri»

Lipsia, Hasenhuttl:« Napoli grande
squadra, tutto merito di Sarri»

Domani i sedicesimi di Europa League tra Napoli e Lipsia, alla vigilia del match l'allenatore dei tedeschi Hasenhuttln ha presentato la sfida.
 

 


«Mi aspetto una partita intensa, il Napoli è forte e la qualità sarà alta. Ci siamo preparati e speriamo di raggiungere l'obiettivo anche domani. Loro hanno tanti giocatori di qualità: per fortuna Mertens non giocherà. Insigne è un giocatore di altissima qualità. Tutto merito di Sarri che ha tirato fuori il meglio da questi giocatori. Il Napoli è forte sia in difesa che in attacco ed è per questo che ho già fatto tanti complimenti a Sarri. Credo che il Napoli non si farà influenzare dalla lotta scudetto e non pensiamo che ci regaleranno la partita. Il Napoli come noi gioca molto un calcio offensivo e la considero un'ottima squadra, siamo simili nella velocità. La nostra società è molto giovane e come il Napoli ha poca storia, non abbiamo grossa esperienza a livello internazionale: stadio pieno o vuoto per noi non fa grossa differenza Tutti sappiamo che Maradona è un pezzo di storia qui, ma non è la nostra motivazione ma giocare contro la capolista di serie A. Demme dipenderà dl modulo, credo che la mi squadra si abitui presto a cambiare posizione perché i giocatori hanno la capacità di adeguarsi ai cambiamenti, quindi dipenderà da quanto intensa sarà la partita. Forsberg resta ancora in dubbio: potrebbe essere in panchina e giocare anche una ventina di minuti. Al Napoli toglierei Insigne, Mertens e Koulibaly. Avere giocato contro squadre importanti come il Monaco ci rende più sereni. Puntiamo tutto sull'Europa League: vogliamo arrivare in fondo e vincere la coppa».




Accanto all'allenatore del Lipsia, anche l'attaccante danese Yussuf Poulsen. «Cercherò di dare il massimo come sempre. L'esperienza in Champions mi ha dato molta più fiducia nel mio gioco e nelle mie qualità. Al momento non penso di voler giocare nel Napoli che è una grande squadra, ma penso solo alla partita di domani. Il San Paolo è uno stadio di grande tradizione, ma non ci fa paura».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lo snowboard si fa sexy alle Olimpiadi, e` scontro di bellezza tra 4 atlete: ecco le foto
Video

Lo snowboard si fa sexy alle Olimpiadi, e` scontro di bellezza tra 4 atlete: ecco le foto

  • Cuore Napoli, Bartocci: "Niente scuse, dovevamo vincere"

    Cuore Napoli, Bartocci: "Niente scuse,...

  • Napoli-Lazio 4-1: il videocommento di Roberto Ventre

    Napoli-Lazio 4-1: il videocommento di...

  • Napoli-Lazio, la carica dei tifosi: «Riprendiamoci il primo posto»

    Napoli-Lazio, la carica dei tifosi:...

  • Napoli, Ghoulam in clinica con le stampelle

    Napoli, Ghoulam in clinica con le stampelle

  • Olimpiadi 2018, la commozione di Lindsey Vonn: «Vincerò per mio nonno»

    Olimpiadi 2018, la commozione di Lindsey...

  • Olimpiadi: l'arrivo della sorella di Kim Jong Un a Peyongchang

    Olimpiadi: l'arrivo della sorella di Kim...

  • Ricordate Datolo? Napoli, guarda che gol con il Banfield

    Ricordate Datolo? Napoli, guarda che gol con...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT