ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Milik e Jessica, lanterna volante e tanti sogni sul lungomare di Napoli

Milik e Jessica, lanterna volante e tanti sogni sul lungomare di Napoli

Napoli come sfondo, una lanterna volante che racchiude desideri e buoni propositi per il 2018. E un bacio, quello di Milik e Jessica. Sarà sicuramente un momento da ricordare per la coppia. Dopo la cena tutta napoletana da Sorbillo a via Partenope, gustando un’ottima pizza nel caos del lungomare più bello del mondo, un gesto romantico per chiudere la serata, la prima del nuovo anno. Lasciar volare via la lanterna, dove sono racchiusi tanti sogni. Quelli da realizzare insieme per costruire il futuro; ma anche quelli nel cuore di ciascuno di loro: sia per la giovane modella polacca che per l'attaccante che brama di tornare presto in campo.  
 


L’infortunio lo tiene nuovamente ai boxe, ma per uno come Milik che vive di calcio, non c’è cosa più bella che tornare a tirare il pallone in porta e sentire il calore dello stadio pieno urlare ad ogni suo gol. E forse per realizzare questo desiderio subito potrebbe allontanarsi da Napoli per un po’: non è ancora del tutto escluso il prestito, soluzione adottabile per ritrovare la forma migliore e giocare intanto in un'altra squadra.

E così quel palloncino incandescente in volo trasportato dal vento potrebbe essere un saluto alla città, un arrivederci; o una promessa: restare qui e aspettere il suo momento. Ma quel fuoco non si spegnerà tanto facilmente: la lanterna continuerà a volare, come Milik e i suoi desideri, sperando che nell'anno nuovo possa tornare presto sul prato verde per sognare e far sognare ancora.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
cinos
2018-01-02 17:46:15
Ma datti anche tu "una mossa" caro Milik , Ghoulam è stato operato dopo di te ed è già quasi pronto...Occupi un posto dove potevano esserci altri che stanno facendo benissimo ( vedi Immobile, al costo di 10 mln(!), , Zapata e forse anche Pavoletti )...

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT