ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Giaccherini, pochi minuti in campo
«Se arriva un esterno è cedibile»

Giaccherini, pochi minuti in campo
«Se arriva un esterno è cedibile»

Tra i meno utilizzati della stagione azzurra c’è sicuramente Emanuele Giaccherini. Il centrocampista ex Juventus e Bologna, sperava di poter guadagnare più minuti dopo l’infortunio di Arek Milik, ma così non è stato. «Meno di così non può giocare, anche dovesse arrivare un altro calciatore in quella zona di campo. Togliere uno dei titolari là davanti è davvero complicato», ha commentato l’agente Furio Valcareggi.

Ai microfoni di Radio Marte, il procuratore del centrocampista apre ad interessanti ipotesi di mercato. «Non sento Giuntoli da un po’, ma se dovessero prendere un altro esterno a gennaio, allora Emanuele diventa cedibile. Vedremo cosa accadrà. Fossi il Napoli non cambierei nulla, Giaccherini sta in panchina, ma si allena come se giocasse sempre. Non accade dappertutto una cosa del genere», ha concluso Valcareggi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli
Video

Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

  • Lazio, Lotito: “Investiamo sulla storia. Siamo un esempio”

    Lazio, Lotito: “Investiamo sulla...

  • Il compleanno di Sarri: gli auguri dei tifosi

    Il compleanno di Sarri: gli auguri dei tifosi

  • Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

    Zarate torna a giocare in Argentina, accolto...

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT