ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, la Champions è durissima
City vince anche al San Paolo: 4-2

Napoli, la Champions è durissima
il City vince anche al San Paolo: 4-2

Il Manchester City vince 4-2 al San Paolo e ora per il Napoli si fa durissima la qualificazione agli ottavi di Champions League: gli azzurri sono obbligati a vincere le prossime due partite, a cominciare dalla prossima contro lo Shakhtar e sperare poi in una sconfitta degli ucraini anche nell'ultima sfida contro il City. Ottima partenza del Napoli; prima mezz'ora a ritmi alti, grande pressione, recupero veloce del pallone e City alle corde. Dopo venti minuti il gol di Insigne.
 

 

Poi però l'uscita di Ghoulam (infortunio al ginocchio, oggi i controlli per valutare la gravità della distorsione) scombussola i piani di Sarri: entra Maggio e Hysaj si sposta a sinistra. Il Manchester aumenta la spinta e pareggia con Otamendi, poi colpisce la traversa con e Bruyne. In avvio di ripresa il 2-1 del City da angolo di Stones. Il Napoli trova la forza per reagire: dopo la traversa colpita da Insigne, rigore per fallo su Albiol, infallibile Jorginho dal dischetto. Gli azzurri spingono ancora e Ederson dice no con un grande intervento a Callejon. Poi micidiale contropiede del City con tutto il Napoli spinto in avanti e gol del 3-2 di Aguero. A fine partita il poker di Sterling.
 

RILEGGI LA CRONACA

IL TABELLINO

Napoli-Manchester City 2-4

Napoli (4-3-3):
Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam (29' pt Maggio); Allan (30' st Rog), Jorginho (36' st Ounas), Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. In panchina: Sepe, Zielinski, Chiriches, Diawara. All. Sarri.

Manchester City (4-3-3):
Ederson; Danilo, Stones, Otamendi, Delph; Fernandinho, Gundogan (25' st Silva D.); Sterling, De Bruyne, Sanè (44' st Gabriel Jesus); Aguero (30' st Silva B.). In panchina: Bravo, Walker, Mangala, Yaya Tourè. All. Guardiola.

Arbitro: Brych (Germania)

Reti: 20' pt Insigne, 34' pt Otamendi. 3' st Stones, 16' st Jorginho (r.), 24' st Aguero, 45' st Sterling.

Note: Spettatori 45mila circa. Ammoniti: Mertens, Koulibaly. Recupero: 2'; 4.





 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli
Video

Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

  • Lazio, Lotito: “Investiamo sulla storia. Siamo un esempio”

    Lazio, Lotito: “Investiamo sulla...

  • Il compleanno di Sarri: gli auguri dei tifosi

    Il compleanno di Sarri: gli auguri dei tifosi

  • Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

    Zarate torna a giocare in Argentina, accolto...

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
patricelli
2017-11-01 23:36:12
Il Napoli ha disputato un ottimo primo tempo. Peccato che il secondo tempo sembrava la copia della finale di Champions tra Juve e Real.
patricelli
2017-11-01 23:03:19
Il Napoli ha disputato un ottimo primo tempo. Peccato che il secondo tempo sembrava la copia della finale di Champions tra Juve e Real.
alfio2
2017-11-01 22:50:11
La Champion il Napoli l'ha buttata in Ucraina con la strana coppia di centrocampisti.Una partita, quella che si poteva quantomeno pareggiare. E adesso? Meglio vincere queste due partite, decisamente più alla nostra portata (anche se contro lo Shaktar sarà dura lo stesso) oppure salutare subito l'Europa League eventuale data la scarsa attenzione del mister verso il calcio internazionale...
scapricciatiello
2017-11-01 22:49:37
Praticamente la partita si è chiusa per noi sull'uscita di Goulham ; che Errore aver venduto e non aver trattenuto Strinic

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT