ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli-Sassuolo, delusione tifosi:
«Era una partita da vincere»

Napoli-Sassuolo, delusione tifosi:
«Era una partita da vincere»

Solo un pari questa sera al San Paolo per il Napoli che dopo una partita all’attacco, non riesce ad avere ragione di un Sassuolo determinato e ben schierato in campo.
Una sfida, quella appena conclusa, che lascia l’amaro in bocca e che non consente agli azzurri di guadagnare punti preziosi per la scalata verso le prime posizioni della classifica.
“Non siamo riusciti ad approfittare del passo falso della Juve ed abbiamo perso il passo rispetto alle nostre dirette concorrenti” commentano in strada. “Un risultato peggiore non potevamo immaginarlo. Il punto di questa sera certamente non è utile e contribuisce solo a peggiorare la nostra situazione. La squadra sembra demoralizzata e senza volontà. Ormai scendiamo in campo poco concentrati e non riusciamo mai ad essere veramente padroni del campo”.

Un match, quello contro i neroverdi, deludente per i tifosi che lasciano lo stadio con rabbia e rammarico. La speranza adesso, è solo nel mercato di Gennaio.
“La mancanza dell’attaccante ormai è sempre più pesante” concludono i supporter azzurri, “non siamo in grado di chiudere le partite. Dopo la partenza del pipita purtroppo, tutto è cambiato. La squadra si è spenta ed in attacco c’è solo caos ed indecisione. Non possiamo puntare su Insigne – che nonostante tutto sta cercando partita dopo partita di giocare al massimo delle sue possibilità – e su Milik che ormai manca da troppo tempo. A Gennaio bisogna intervenire in maniera decisa sul mercato per portare in città un vero fuoriclasse. Speriamo solo di arrivare alla sosta natalizia senza ulteriori sconfitte”.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 28 Novembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 21:45

Milan-Napoli, il pronostico dei tifosi
Video

Milan-Napoli, il pronostico dei tifosi

  • Milan-Napoli: il focus di B. Majorano

    Milan-Napoli: il focus di B. Majorano

  • Milan-Napoli: le tre mosse di Roberto Ventre

    Milan-Napoli: le tre mosse di Roberto Ventre

  • Verso Milan-Napoli,
il commento di Ventre

    Verso Milan-Napoli, il commento di Ventre

  • L'abbraccio tra Maradona e i calciatori del Napoli

    L'abbraccio tra Maradona e i calciatori...

  • Maradona a Castel Volturno con i giocatori del Napoli

    Maradona a Castel Volturno con i giocatori...

  • La prima volta di Maradona a Castel Volturno, l'emozione dei tifosi

    La prima volta di Maradona a Castel...

  • Allegri infuriato contro il quarto uomo a Firenze

    Allegri infuriato contro il quarto uomo a...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2016-11-28 22:55:11
sarri un grande allenatore ,ma pecca in direzione di campo,quindi ingaggiare urgente un direttore che veda le sofferenze dei giocatori che alla lunga non rendono piú.tutti i cambi fatti da sarri ,dall'inizio di campionato sono incocepibili e disastrosi. ma questo portiere é un vero disastro non reagisce mai e solo osserva la palla,comprare a gennaio un portiere che é piú urgente che un attacante. ad esempio consigli, tullio
2016-11-29 08:33:48
Via Sarri, Intervenire pesantemente sul mercato di gennaio .Come da me anticipato, si finirà fuori dalla partecipazione alle coppe per il prossimo anno Non può la mancanza di un solo uomo, Milik, tradursi in un'anemia sempre più evidente. Sarri puntando sempre sugli stessi, ha ottenuto il solo risultato di esaurirli fisicamente, mentre altri sostano in panchina. Via Sarri da subito. Un saluto a tutti.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT