ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Napoli cade col Manchester City:
sconfitto 2-1 ma a testa alta

Il Napoli cade col Manchester City

Inviato a Manchester

Vince il City 2-1. Il Napoli paga l'atteggiamento troppo remissivo nella prima mezz'ora. L'avvio della squadra di Guardiola è travolgente: gol di Sterling, raddoppio di Juan Jesus. Poi De Bruyne colpisce la traversa e un tentativo di Juan Jesus viene salvato sulla linea da Koulibaly. Il Napoli rischia di sprofondare e non si propone mai in attacco con incisività, Poi però reagisce e finalmente comincia a spingere. Gli azzurri si procurano un rigore: trattenuta di Walker su Albiol, Mertens sbaglia dal dischetto. Nella ripresa la spinta del Napoli aumenta: Hamsik non capitalizza una grande occasione d rete. Poi arriva il secondo rigore della serata per fallo su Ghoulam: lo realizza con freddezza Diawara. Il Napoli spinge ancora a ha qualche chances per pareggiare, errore grossolano di Mertens. Finisce con il secondo ko del girone degli azzurri che ora devono rincorrere lo Shakhtar.

 

 


IL TABELLINO

Manchester City-Napoli 2-1

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Otamendi, Delph; De Bruyne, Fernandinho, David Silva (30' st Gundogan); Sterling (23' st Bernardo Silva), Jesus, Sanè(40' st Danilo). In panchina: Bravo, Aguero, Mangala, Tourè. All.: Guardiola.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj (23' st Maggio), Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik (33' st Ounas), Callejon, Mertens, Insigne (11' t Allan). In panchina: Sepe, Jorginho, Maksimovic, Rog. All.: Sarri.

Arbitro: Lahoz (Spagna).

Reti: 8' pt Sterling, 13' pt Juan Jesus. 27' st Diawara (rig.).

Note: Spettatori 50ila circa. Ammoniti: De Bruyne, Walker, Maggio, Albiol. Recupero: 0', 5'.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
Rioaustralia
2017-10-18 09:55:10
Diciamo la verità vittoria meritata nel primo tempo poteva finire 4-0. il resto sono soltanto chiacchiere tipo "A testa alta" ecc.
alfio2
2017-10-18 00:09:00
Non sono d'accordo con la testa alta. Il city ha portato a casa una vittoria assolutamente immeritata grazie al gentile regalo del Napoli con due trequartista e un mediano quando tutti sanno che in Europa si gioca con due mediani specialmente se uno di questi è Allan. Nota negativa per il capitano Hamsik che ha sbagliato tutto il possibile anche il gol a porta vuota. Non c'è atleticamente, non c'è nella corsa e nel passaggio. Così è un regalo alla squadra avversaria. Regalo per regalo non farlo giocare con Zielinski. Ed è successo anche in Ucraina. E poi diciamolo ci vuole il centravanti. Senza non andiamo da nessuna parte.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT