ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Ventura chiama Jorginho, Mertens risponde: «Finalmente»

Ventura chiama Jorginho, Mertens risponde: «Finalmente»

L’aveva tanto aspettata e sognata: alla fine per Jorginho la convocazione da parte del ct dell’Italia è arrivata. E la gioia è stata grande, lacrime di commozione. A condividere il momento con lui in particolare Dries Mertens: molto amici anche fuori dal campo, nelle serate napoletane. E tanti scherzi fra loro anche nello spogliatoio azzurro. «Bravo Pai! Finalmente», scrive il belga in un post dedicato al compagno italo-brasiliano con l’appellativo datogli dal piccolo Vitor, figlio del centrocampista.



Un momento atteso da tempo: «Mi piacerebbe tanto giocare nella nazionale italiana», aveva confessato già in passato Jorginho. «Ho fatto tanti sacrifici per arrivare fin qui. Ora fortunatamente ho le mie soddisfazioni. Ma sarebbe bello coronare anche quest’altro sogno». Dopo la convocazione di Conte qualche anno fa, che gli ha permesso di giocare qualche minuto in gare amichevoli, non è stato più chiamato ad indossare la maglia dell’Italia. Al ct del Brasile sarebbe invece piaciuto averlo alla sua corte. E proprio quando pareva aprirsi qualche porticina nel cuore del centrocampista verso la nazionale brasiliana, arriva la chiamata di Ventura.

Ora è fra i convocati per i playoff contro la Svezia, ed è festa a casa Frello. Tutti gli amici, i compagni di squadra, i parenti, gioiscono con Jorginho in questo momento importante: e se la risata del giocatore è nota per essere fra le più coinvolgenti del gruppo, figuriamoci ora, con un motivo in più per rallegrarsi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli
Video

Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

  • Lazio, Lotito: “Investiamo sulla storia. Siamo un esempio”

    Lazio, Lotito: “Investiamo sulla...

  • Il compleanno di Sarri: gli auguri dei tifosi

    Il compleanno di Sarri: gli auguri dei tifosi

  • Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

    Zarate torna a giocare in Argentina, accolto...

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT