ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Palleggi, selfie e danze fuori programma: show al Colosseo con Sharapova e Berdych

Sharapova e Berdych al Colosseo
relax prima del torneo

Il grande tennis entra al Colosseo. E non lo fa solo metaforicamente, perché l'evento di promozione degli Internazionali Bnl d'Italia 2017 ha visto i due testimonial d'eccezione, Maria Sharapova e Thomas Berdych, esibirsi davvero all'interno dell'anfiteatro con gli strumenti del mestiere, racchetta e palline.

Qualche minuto di scambi che è bastato per catalizzare l'attenzione di tutti i visitatori del Colosseo, che, in breve, hanno messo da parte la storia in nome dello sport. Tutti affacciati alle ringhiere a invocare Masha - con Berdych consapevolmente condannato al ruolo di star di secondo piano - e lei, la divina Sharapova, che non si sottrae a baci e saluti hollywoodiani. 
 

 

Mentre il “povero” Thomas si dilettava in foto panoramiche del Colosseo e selfie con la bellissima fidanzata Ester Satorova. Qualche secondo di preoccupazione tra le autorità quando Berdych, rispondendo all'appello di alcuni tifosi, ha impugnato la racchetta e lanciato verso di loro una pallina. Intendiamoci: il format dell'evento è stato a lungo incerto per le regole restrittive applicate dalle autorità, preoccupate di salvaguardare l'integrità del monumento. Facile la conclusione: erano malvisti anche dei semplici palleggi, figurarsi una pallina fuori misura che finisce contro un cornicione, rischiando di sbriciolarlo. Per fortuna la mira di Berdych è da top ten e la palla, dopo un'ampia parabola verso l'alto, finisce proprio nelle mani dei tifosi. 

Archiviati i convenevoli con i media, Maria si è lasciata andare anche a qualche fuori programma, improvvisando dei passi di danza, prima in compagni di un'amica, quindi da sola.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Mertens in infradito: questo è l'inverno a Napoli
Video

Mertens in infradito: questo è l'inverno a Napoli

  • Napoli-Shakhtar, il prepartita di Roberto Ventre da Castel Volturno

    Napoli-Shakhtar, il prepartita di Roberto...

  • Caniggia: i miei ricordi di Italia 90

    Caniggia: i miei ricordi di Italia 90

  • Nicchi: «Tavecchio si è dimesso»

    Nicchi: «Tavecchio si è...

  • Una canzone per Jorginho

    Una canzone per Jorginho

  • Napoli, niente riposo: Mertens prende in giro Tonelli

    Napoli, niente riposo: Mertens prende in...

  • "Napoli, con questa squadra non temiamo nessuno"

    "Napoli, con questa squadra non temiamo...

  • Napoli-Milan, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Milan, il commento di Roberto Ventre

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT