ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Universiadi, nuovo campo da rugby inaugurato all'ombra del Vesuvio

Universiadi, nuovo campo da rugby
inaugurato all'ombra del Vesuvio

«Il commissario tecnico della nostra nazionale mi ha detto che è tra i più bei campi da rugby d'Italia. Quello di Boscotrecase (Napoli) è poi tra i primi impianti finiti che consegniamo nell'ambito dei 67 cantieri aperti per le Universiade per complessivi, con opere pubbliche appaltate per 160 milioni di euro». A presentare l'opera consegnata oggi nell'ambito dei lavori per Napoli 2019 è il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto questa mattina al taglio del nastro del campo da rugby a sette per le Universiadi a Boscotrecase alla presenza dei giocatori che compongono la nazionale azzurra.

L'impianto verrà utilizzato, insieme al Moccia Stadium di Afragola e al Pacevecchia Stadium di Benevento, per gli allenamenti delle nazionali impegnate nelle Universiadi campane. Tra i presenti tra gli altri il commissario Straordinario per l'Universiade, Gianluca Basile; il presidente della Federazione italiana rugby, Alfredo Gavazzi; il presidente del Coni regionale, Sergio Roncelli; il consigliere regionale Mario Casillo; il sindaco di Boscotrecase, Pietro Carotenuto; il presidente dell'Amatori Torre del Greco, la società che gestirà l'impianto una volta conclusi i giochi universitari, Pasquale De Dilectis.

«L'Universiade - ha proseguito il governatore De Luca - è stato un investimento enorme per la Regione: 270 milioni di euro, e abbiamo finanziato da soli quest'evento. Abbiamo chiuso in tre anni tutta la fase di preparazione e in un anno i lavori legati alle strutture. Le Universiadi sono un grande scambio di civiltà: fare incontrare i giovani di 130 Paesi, alcuni dei quali tra di loro in guerra mentre i loro studenti universitari vengono qui a fare sport. Uno scambio di umanità, cultura, coscienza. Questa manifestazione servirà a promuovere Napoli e la Campania e sarà un volano di sviluppo per turismo, ristorazione, per gli alberghi. Abbiamo un duplice obiettivo: rappresentare nel mondo l'immagine di Napoli e con Napoli rappresentare l'Italia nel mondo».

Soddisfazione anche nelle parole del commissario di Napoli 2019, Gianluca Basile: «Questo è un altro giorno importante. Oramai i lavori sono conclusi quasi dappertutto. Oggi è un momento di festa con chi poi utilizzerà quest'impianto. Per il rugby abbiamo realizzato campi dedicati, come richiesto dalla federazione, in erba artificiale e quindi con impatto manutentivo ridotto. Un piccolo patrimonio utile a far crescere il movimento sportivo». Dello stesso avviso anche il presidente della federazione rugby Gavazzi: «L'Universiade a Napoli è molto importante e al contempo ci permette di ampliare la nostra presenza sui campi e creare nuove opportunità di aggregazione. Napoli è sempre stata importante per il rugby e la creazione di questo e di altri tre campi non faranno altro che rafforzare questa tradizione».
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Mondiali femminili, Bertolini: «Cina avversario molto forte»
Video

Mondiali femminili, Bertolini: «Cina avversario molto forte»

  • Olimpiadi 2026, l'attesa e poi l'urlo di gioia a Milano

    Olimpiadi 2026, l'attesa e poi...

  • Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la delegazione italiana arriva al CIO a Losanna

    Olimpiadi 2026 Milano-Cortina, la...

  • Olimpiadi 2026, la delegazione svedese arriva a Losanna

    Olimpiadi 2026, la delegazione svedese...

  • Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

    Roma, Fonseca atterrato a Fiumicino

  • F1, Gp Francia: pole position di Lewis Hamilton

    F1, Gp Francia: pole position di Lewis...

  • Napoli, finalmente i maxi schermi: ecco il primo tabellone al San Paolo

    Napoli, finalmente i maxi schermi: ecco il...

  • Inter, effetto Conte: già 35mila abbonamenti venduti

    Inter, effetto Conte: già 35mila...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT