ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Derby campano: esulta
la Rari Nantes Salerno

Salerno

Capolista inarrestabile e inavvicinabile. Prosegue indisturbata la sua marcia trionfale nel girone Sud. In 14 giornate raccolti 37 punti dalla Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno. Andrea Scotti Galletta e compagni superano la Carpisa Yamamay Acquachiara (10-6) nel derby campano disputato alla piscina Simone Vitale. Bottino pieno per i giallorossi, che beneficiano anche delle assenze di Manuel Rossa, Julien Lanfranco e Luca Pasca. Guida al successo la compagine di Citro Michele Luongo, che ha recitato molto bene il ruolo di ex, protagonista indiscusso con il poker realizzato. Nei limiti del possibile i biancazzurri di Mauro Occhiello hanno tenuto testa ai più quotati avversari, dispiegando in vasca impegno e generosità. Pesa, però, il computo delle superiorità numeriche: i padroni di casa (nella foto di Manuel Schembri) hanno trasformato la metà delle azioni con l’uomo in più (6/12), mentre la Carpisa ha faticato e difettato non poco: soltanto 1/11, score decisamente negativo.

Fuga in avanti dei salernitani (6-1), che poi gestiscono il vantaggio, senza accusare la reazione degli ospiti, privi di tre pedine fondamentali nell’economia del gioco. Schierato nuovamente il 42enne Alberto Petrucci, vice Occhiello, tornato alla gioia della rete. Dal possibile 6-4 si è passati all'8-3, poi il tiro da fuori di Manfredi Iula e la beduina di Emanuele Ciardi hanno accorciato il passivo. «Nulla ho da rimproverare ai miei ragazzi: hanno supplito alla situazione d'emergenza con una prestazione davvero apprezzabile sul piano del carattere, ma anche del gioco, perchè sono riusciti a creare una quantità considerevole di occasioni da gol contro la capolista. L'unico neo è stata la scarsa percentuale di realizzazione in superiorità. Per il resto non posso davvero lamentarmi. Complimenti ad Alberto Petrucci, li merita tutti: è riuscito anche ad andare in gol», dichiara il tecnico napoletano Occhiello. Acquachiara ottava in griglia, a quota 18 punti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Larissa Iapichino oro nel lungo come mamma May: «Pazzesco, avevo i brividi»
Video

Larissa Iapichino oro nel lungo come mamma May: «Pazzesco, avevo i brividi»

  • Il pellegrinaggio dei tifosi del Bologna sul San Luca a sostegno di Mihajlovic

    Il pellegrinaggio dei tifosi del Bologna sul...

  • Coppa d'Africa, la nazionale algerina torna a casa: tifosi in delirio

    Coppa d'Africa, la nazionale algerina...

  • Amichevoli, i 5 gol del Napoli contro la Feralpi Salò

    Amichevoli, i 5 gol del Napoli contro la...

  • I tifosi del Bologna portano in ritiro uno striscione per Mihajlovic

    I tifosi del Bologna portano in ritiro uno...

  • Lo scherzo di Totti è virale: secchiata di riso al matrimonio della sorella di Ilary

    Lo scherzo di Totti è virale:...

  • Roma, Diawara e Veretout a Villa Stuart per le visite mediche

    Roma, Diawara e Veretout a Villa Stuart per...

  • De Ligt si presenta: «Orgoglioso di come mi hanno accolto i tifosi della Juve»

    De Ligt si presenta: «Orgoglioso di...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT