ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Europei U23, trionfa Dario Cavaliere
è d'oro la sciabola del napoletano

Gianluca Agata

Iniziano nel migliore dei modi per l'Italia i Campionati Europei under23 che hanno preso il via questa domenica a Yerevan, in Armenia. L'Italia infatti festeggia la medaglia d'oro nella sciabola maschile grazie a Dario Cavaliere e l'argento conquistato invece da Roberta Marzani nella spada femminile. L'inno di Mameli risuona per Dario Cavaliere. Lo sciabolatore napoletano dell'Esercito, classe 1997, nato nel Club Scherma Napoli del maestro Alberto Coltorti, sale sul gradino più alto del podio nella gara individuale grazie ad una prestazione eccellente. Dopo la fase a gironi, Cavaliere ha sconfitto lo spagnolo Hernandez Caballero per 15-7, quindi il bulgaro Mandov per 15-6 e, ai quarti, il tedesco Kempf per 15-12. In semifinale poi l'assalto contro il quotato russo Danilenko, sconfitto col punteggio di 15-12, che ha aperto le porte della finalissima dove l'azzurro si è imposto sul georgiano Shengelia nettamente per 15-6. Nella gara di spada femminile, l'altra portacolori dell'Esercito, la bergamasca Roberta Marzani conquista la medaglia d'argento. Per l'azzurro la sconfitta è giunta in finale dove la polacca Aleksandra Zamachowska si è imposta per 11-9.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA



CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT