ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Pellegrini, show alla Scandone:
vittoria facile nei 100 stile libero

Show Pellegrini
alla Scandone

Una vittoria tra gli applausi per Federica Pellegrini nel pomeriggio di festa alla Scandone, al Gran Pix Città di Napoli internazionale. L’azzurra chiude in 55”07 la gara più attesa del programma, i 100 stile libero e si conferma in crescita in vista degli Europei di Glasgow del prossimo agosto. 

Napoli è il penultimo passaggio ufficiale per la Divina che in Scozia punterà tutto sui 100 stile e sulle staffette azzurre, andando a caccia di altre medaglie e soddisfazioni, dopo aver vinto tutto in carriera nei 200 stile libero, la sua specialità preferita. Anche oggi pomeriggio la Scandone si è riempita di ragazzi delle scuole nuoto di tutta la Campania, che hanno atteso con pazienza la gara di Federica e poi la sessione di autografi e selfie organizzata a bordo vasca. Per la Pellegrini un altro attestato di affetto dagli appassionati e un altro bagno di folla, soprattutto con i giovanissimi, e un bel momento promozionale per la disciplina del nuoto in città. 

​Nei 100 stile libero maschile vittoria netta di Luca Dotto, l’altra freccia azzurra nello sprint, che si conferma in crescendo di condizione, in un test impegnativo e ricco di fascino alla Scandone, al suo esordio in gara nella città napoletana. Alla prima giornata del Meeting organizzato da Eventualmente di Luciano Cotena hanno partecipato oltre mille giovani atleti di tutte le categorie. Domani si bissa, sempre dalle 9 del mattino e per tutto il giorno (ma senza la Pellegrini che domani rientra a Roma), con ingresso fissato a 5 euro per tutti.
 

 

«Napoli tappa importante per me prima degli Europei di agosto. È bello essere qui, magari ci rivediamo anche nel 2019. La Scandone è una piscina eccellente, un po' vecchiotta certo, ma ora so che la rimettono a nuovo per le Universiadi. Sarà all'avanguardia, motivo in più per tornare». Federica Pellegrini vince anche le batterie dei 100 stile libero del Gran Prix Città di Napoli, quando sugli spalti ci sono oltre duemila persone tutte per lei. Si concede per venti minuti ai fans, dopo le gare, quasi sempre selfie con sorrisi e pochissimi autografi cartacei che ormai nessuno chiede più. Gli appassionati la vogliono vedere in acqua, la vogliono fotografare, salutare e pazienza se lei non farà più i 200 sl dove è campionessa mondiale in carica. «Basta 200, lo sapete. Ho chiuso vincendo, perché tornare? Andrei in finale e poi tutti mi chiederebbero la medaglia e se non arriva ecco le critiche. Voi che fareste al posto mio? Io mi diverto con 100 stile e staffette e quello che arriverà arriverà».

Lunedì la Pellegrini inizia le registrazioni da giurata di Italia’s Got talent in tv. «Ma non mi toglieranno tempo negli allenamenti. Sono abituata». Nei 100 stile l’azzurra ha chiuso in 56”04 che vuole migliorare decisamente nel pomeriggio in finale. Stasera, poi, Fede resterà a Napoli e, senza gare, sarà un’occasione per girare la città più rilassata, con il suo tecnico Marco Giunta e il suo staff. Domani Roma, poi tv e ancora allenamenti. Non farà più i 200 stile e non avrà più l’obbligo di vincere medaglie, ma la sua vita resta quella di una star. La Divina, appunto.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, Ancelotti: «Non facciamo corse su nessuno, il sogno scudetto lo abbiamo tutti»
Video

Napoli, Ancelotti: «Non facciamo corse su nessuno, il sogno scudetto lo abbiamo tutti»

  • MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

    MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

  • Udinese-Napoli 3-0, il commento di Roberto Ventre

    Udinese-Napoli 3-0, il commento di Roberto...

  • Chelsea-United, rissa sfiorata tra Mourinho e Sarri

    Chelsea-United, rissa sfiorata tra Mourinho...

  • Napoli, senti i tifosi: «Torneremo da Udine coi tre punti»

    Napoli, senti i tifosi: «Torneremo da...

  • Insigne salta Udine, Ancelotti: «Cerchiamo di recuperarlo per il Psg»

    Insigne salta Udine, Ancelotti:...

  • Udinese-Napoli, il focus di Bruno Majorano

    Udinese-Napoli, il focus di Bruno Majorano

  • Udinese-Napoli, la vigilia dell'inviato Roberto Ventre

    Udinese-Napoli, la vigilia dell'inviato...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT