ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Australian Open, è grand'Italia:
Fognini e Giorgi al terzo turno

Australian Open, è grand'Italia:
Fognini e Giorgi al terzo turno

Diventano quattro i tennisti italiani al terzo turno degli Australian Open. Dopo Andreas Seppi e Thomas Fabbiano, anche Fabio Fognini e Camila Giorgi hanno staccato il pass.

Il ligure, 12esima testa di serie, ha superato al secondo turno l'argentino Leonardo Mayer, numero 53 Atp: 7-6 (3) 6-3 7-6 (5). L'azzurro avrebbe potuto chiudere anche prima, ma un piccolo passaggio a vuoto sul 4-2 del terzo set ha rimesso in partita l'avversario. Fognini però ha fatto suo con autorità il tie break in cui era partito male (sotto 2-0 e 3-1): ha rimontato e sul 6-5, con l'avversario alla battuta, prima ha risposto spostando sulla sinistra il rivale, quindi ha chiuso con un preciso diritto incrociato dall'altra parte. Il 31enne ligure partecipa per la dodicesima volta agli Australian Open: in singolare vanta gli ottavi nel 2014 e lo scorso anno. Sabato affronterà Pablo Carreno-Busta, 23esima testa di serie, che nel 2017 aveva raggiunto le semifinali agli US Open, stagione in cui era entrato anche tra i top ten prima di essere condizionato l'anno scorso da qualche problema fisico.

Velocissima la Giorgi, 27esima testa di serie, che ha travolto la 17enne polacca Iga Swiatek, numero 177 Wta mondiale partita dalle qualificazioni: 6-2 6-0 in 59 minuti. Dal 2-2 del primo set, l'azzurra è ha infilato 10 game consecutivi chiudendo con 2 ace e 17 vincenti. Al terzo turno Camila è attesa da un compito molto duro: sfiderà la ceca Karolina Pliskova, testa di serie numero 7, che in apertura di stagione ha conquistato il titolo a Brisbane. Vanta due quarti di finale nelle ultime due edizioni degli Australian Open ed è stata finalista agli US Open nel 2016.
 

 

Nel torneo maschile tutto facile per il numero uno Novak Djokovic: 6-3 7-5 6-4 al francese Jo-Wilfried Tsonga, sceso al numero 177 Atp a causa di problemi fisici, ma finalista a Melbourne nel 2008. Ha rischiato la beffa dopo i primi due set vinti Alexander Zverev, testa di serie numero 4 e spesso tradito in passato dalla tensione negli Slam: 7-6 (5) 6-4 5-7 6-7 (6) 6-1 contro il francese Jeremy Chardy, numero 36 Atp. Milos Raonic, 16esima testa di serie, ha superato lo svizzero Stan Wawrinka, numero 59 Atp e campione 2014 del torneo. Quattro set, con altrettanti tie break, per quattro ore di gioco: 6-7 (4) 7-6 (6) 7-6 (11) 7-6 (5) in favore del canadese, semifinalista a Melbourne nell’edizione 2016 e quarti nel 2015 e 2017. Saluta Melbourne già al secondo turno Dominic Thiem, settima testa di serie, che si è ritirato quando era sotto 7-5 6-4 2-0 contro il 19enne australiano Alexei Popyrin, numero 149 Atp e in gara con una wild card. L’austriaco ha pagato la fatica del match maratona di primo turno contro il francese Paire terminato nella notte fra martedì e mercoledì.

Nel torneo femminile Serena Williams, testa di serie numero 16, ha rifilato un doppio 6-2 62alla canadese Eugenie Bouchard, numero 79 Wta, semifinalista in questo torneo nel 2014, la sua stagione d’oro. Dopo i tre set con la Kanepi all’esordio, un altro match tirato per Simona Halep. La numero uno del mondo si è ritrovata sotto 4-2 nel terzo e decisivo set prima di imporsi per 6-3 6-7 (5) 6-4 sulla giovane statunitense di origini russe Sofia Kenin, numero 37 Wta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli-Atalanta, il prepartita dei tifosi
Video

Napoli-Atalanta, il prepartita dei tifosi

  • Juve Stabia in B, che festa al Menti

    Juve Stabia in B, che festa al Menti

  • Napoli-Arsenal, lo sfottò della squadra inglese scatena la bufera: il tweet su Gomorra

    Napoli-Arsenal, lo sfottò della...

  • Napoli, la delusione di Koulibaly: «Dovemo avere più rabbia per fare dei gol»

    Napoli, la delusione di Koulibaly:...

  • Napoli-Arsenal, tutta l'amarezza dei tifosi

    Napoli-Arsenal, tutta l'amarezza dei...

  • Napoli-Arsenal 0-1, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Arsenal 0-1, il commento di Roberto...

  • Napoli-Arsenal, la bellissima coreografia del San Paolo

    Napoli-Arsenal, la bellissima coreografia...

  • Napoli-Arsenal, l'arrivo degli azzurri allo stadio

    Napoli-Arsenal, l'arrivo degli azzurri...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT