ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Vuelta: prima vittoria da pro
per Higuita, Roglic allunga

Higuita esulta sul traguardo

Braccia alzate per Sergio Higuita della Educational First, che dopo una giornata in fuga,  ha conquistato la frazione numero 18 della Vuelta di Spagna. Per il colombiano quella di oggi,  da  Comunidad de Madrid. Colmenar Viejo a Becerril de la Sierra, lunga 177 chilometri, è la prima vittoria da professionista in carriera. Il secondo posto in volata, è andato al leader della maglia rossa Primoz Roglic (Jumbo-Visma), vincitore quasi scontato domenica prossima a Madrid. Alle sue spalle Alejandro Valverde (Movistar), che torna al secondo posto della classifica generale, seguito a 2” da Rafal Majka (Bora-Hansgrohe) e Miguel Angel Lopez(Astana).

Un’altra volata ha deciso  il sesto posto conquistato da Carl Fredrik Hagen (Lotto-Soudal), che ha chiuso a 1’16”, davanti a Meintjes (Dimension Data), Quintana (Movistar) e Pogacar (UAE Emirates). In una tappa che non ha regalato grandi emozioni, nonostante 4 GpM di prima categoria, gli sconfitti sono stati proprio Pogar e Quintana. Il colombiano con il giovane sloveno sono andati in crisi, non sono crollati del tutto ma hanno accusato un ritardo importante. Quintana è sceso al terzo posto a 3’30” da Roglic e Pogacar è quinto a 4’49”. L’azione giusta in corsa, è arrivata dopo diversi attacchi, sulla seconda salita di giornata con: Nelson Oliveira (Movistar), Geoffrey Bouchard (Ag2r La Mondiale), Omar Fraile (Astana), Jonas Koch (CCC), Sergio Higuita (EF Education First), Tobias Ludvigsson (Groupama-FDJ), Nick Schultz (Mitchelton-Scott), Louis Meintjes (Dimension Data), Wout Poels, Tao Geoghegan Hart (Ineos), Neilson Powless (Jumbo-Visma), Oscar Rodriguez (Euskadi-Murias), Hermann Pernsteiner (Bahrain-Merida). L’Astana di López ha regolato il ritmo inseguendo i fuggitivi,  ripresi uno ad uno. L’unico a resistere è stato Higuita, autore di un attacco solitario, che lo ha portato verso la sua prima vittoria. Nel frattempo dietro si era formato un quartetto capitanato da Lopez, con Roglic, Valverde e Majka. I 4 inseguitori troppo lontani da Higuita, si sono dovuti accontentare della volata per i piazzamenti. Domani si correrà la diciannovesima tappa e torneranno protagonisti i velocisti, con la Toledo-Avila di 175,2 chilometri. Un finale non scontato, in leggera salita e sul pavé che potrebbe far arrivare qualche sorpresa.

Ordine d’arrivo
1. Sergio Higuita (EF1) 4:33:09
2. Primož Roglic (TJV) +0:15
3. Alejandro Valverde (MOV) +0:15
4. Rafal Majka (BOH) +0:15
5. Miguel Ángel López (AST) +0:17
6. Carl Fredrik Hagen (LTS) +1:16
7. Louis Meintjes (TDD) +1:16
8. Nairo Quintana (MOV) +1:16
9. Tadej Pogacar (UAD) +1:16
10. Óscar Rodríguez (EUS) +3:47

Classifica generale
1. Primož Roglic (TJV) 71:16:54
2. Alejandro Valverde (MOV) +2:50
3. Nairo Quintana (MOV) +3:31
4. Miguel Ángel López (AST) +4:17
5. Tadej Pogacar (UAD) +4:49
6. Rafal Majka (BOH) +7:46
7. Wilco Kelderman (SUN) +9:46
8. Carl Fredrik Hagen (LTS) +11:50
9. James Knox (DQT) +12:44


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Serie A, Inter sola in testa alla classifica
Video

Serie A, Inter sola in testa alla classifica

  • Napoli-Sampdoria 2-0, le voci dei tifosi all'uscita dallo stadio

    Napoli-Sampdoria 2-0, le voci dei tifosi...

  • Napoli-Sampdoria, l'attesa dei tifosi davanti al nuovo stadio San Paolo

    Napoli-Sampdoria, l'attesa dei tifosi...

  • Freediving apnea: Molchanov eguaglia il suo record, scende a 130 metri

    Freediving apnea: Molchanov eguaglia il suo...

  • L'Aru consegna i nuovi spogliatoi, il siparietto tra De Luca e De Laurentiis allo stadio San Paolo

    L'Aru consegna i nuovi spogliatoi, il...

  • Volley, esordio ok per Italia agli Europei: 3-0 al Portogallo

    Volley, esordio ok per Italia agli Europei:...

  • “Diego Maradona”, la clip in anteprima del docufilm di Asif Kapadia

    “Diego Maradona”, la clip in...

  • Stadio San Paolo, la guerra dei video: spogliatoi in condizioni disastrose, il video del club

    Stadio San Paolo, la guerra dei video:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT