ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Sci nautico a Napoli
col campione paralimpico Cassioli

Daniele Cassioli

«Quando guardi oltre, tutto è possibile». A disposizione della collettività il suo talento. Medaglie e innumerevoli record da stimolo e motivazione per quanti decidono di avvicinarsi allo sci nautico. Da qualche anno sta promozionando e portando questo sport in tutta Italia, regalando un sogno alle persone con disabilità visiva, dispensando emozioni uniche e un senso di libertà che raramente, nella condizione di deficit visivo, si può provare. Lunedì 9 settembre i soci dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, sezione Napoli, insieme ad altri diversamente abili, avranno la singolare opportunità di poter sciare sull’acqua, accompagnati da Daniele Cassioli, il più grande atleta paralimpico della disciplina, detentore di 25 titoli mondiali, 25 europei e ben 35 italiani.

Membro del Cip e già testimonial del progetto «SeaReN, con gli occhi di Parthenope», nonché autore del volume «Il vento contro», edito da De Agostini, Cassioli sarà a Varcaturo, Giugliano in Campania, presso il club TWS Napoli, in via Orsa Maggiore 3. Sostenuta dalla Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard e dall’Uici Napoli, l’iniziativa offre a chi non vede la straordinaria opportunità di cimentarsi in questa disciplina così adrenalinica. Si prevedono giornate speciali promosse dal campione paralimpico di sci nautico più forte di tutti i tempi, classe 1986. Cieco dalla nascita, Cassioli ha affrontato ogni situazione con slancio e curiosità, divenendo un esempio di coraggio e abnegazione per molti, al di là delle barriere architettoniche e culturali.

«È sempre una grande soddisfazione portare i ragazzi sull’acqua. Mi rendo conto che lo sport mi ha dato tantissimo. Un modo per restituire tutto ciò che di bello ho avuto è farlo conoscere a più persone possibili. Lo sci nautico, e non solo, è il centro dei nostri progetti, perché tanti bambini, grazie alla Sestero Onlus, si sono avvicinati all’atletica, alla canoa, al calcio, all’arrampicata e a tante altre discipline sportive. Sentirli felici e sapere che si divertono grazie allo sport è per me la medaglia più grande. La medaglia che fa bene a loro e tantissimo bene anche a me», spiega Daniele. La sua una sorta di «give back», in prima linea per aiutare i bambini non vedenti.
 
L’iniziativa napoletana di Cassioli si inserisce nel tour triennale, che ha interessato anche altre città (Roma, Perugia, Enna, Catania, Ravenna, Milano, Novara e Brescia), con il supporto della FISW, del Comitato paralimpico, presieduto da Luca Pancalli, reso possibile dalla sensibilità del mondo della nautica, grazie alle risorse raccolte dall’Associazione di Promozione Sociale Sestero Onlus.

Seconda in Italia per anzianità ed esperienza, pronta ad accogliere Cassioli and friends, il TWS Napoli, unica associazione di sci nautico della Campania, apre le sue porte alla meritevole idea. Su questo piano d’acqua hanno luogo competizioni internazionali, che vedono sfidarsi annualmente i campioni più forti, sia italiani che stranieri. Due anni fa, proprio a Varcaturo, è stato realizzato da Freddy Winter il record europeo di slalom ancora imbattuto e in quest'area stanno proprio crescendo tre piccoli campioni, che hanno vinto altrettanti ori individuali nelle categorie giovanili durante l’ultima edizione dei campionati italiani.

Sci nautico una sana medicina senza effetti collaterali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Nazionale non vedenti, il gol spettacolare di Gravina contro la Romania
Video

Nazionale non vedenti, il gol spettacolare di Gravina contro la Romania

  • «Forza Napoli», l'urlo di Berlusconi dall'Europarlamento

    «Forza Napoli», l'urlo di...

  • Napoli-Liverpool 2-0, l'esultanza dei tifosi napoletani

    Napoli-Liverpool 2-0, l'esultanza dei...

  • Napoli-Liverpool 2-0: il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Liverpool 2-0: il commento di Roberto...

  • Napoli-Liverpool, l'ottimismo dei tifosi azzurri

    Napoli-Liverpool, l'ottimismo dei tifosi...

  • Napoli-Liverpool, la vigilia di Roberto Ventre

    Napoli-Liverpool, la vigilia di Roberto...

  • «Per fermare Lukaku servono dieci banane» Opinionista cacciato in diretta tv

    «Per fermare Lukaku servono dieci...

  • MotoGP, Marquez trionfa a Misano Adriatico

    MotoGP, Marquez trionfa a Misano Adriatico

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT