ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Straordinaria Canottieri Napoli
agli assoluti di Riccione

Straordinaria Canottieri Napoli
agli assoluti di Riccione

Riccione giallorossa. Stadio del Nuoto feudo della Canottieri Napoli. Imperversano in vasca i nuotatori del Molosiglio e delle Fiamme Oro. Bottino sontuoso ai Campionati assoluti: due titoli Italiani, quattro medaglie d’argento, una di bronzo, un titolo nazionale di categoria junior con record, due atleti qualificati per gli Europei di Glasgow dal 3 al 9 agosto, altri due in rampa di lancio per gli Euro Junior di Helsinki ma soprattutto uno storico risultato di squadra: secondo posto nella classifica generale maschile alle spalle soltanto della super corazzata Aniene (in vasca con ben 35 atleti) e davanti alle quotate Team Lombardia, Team Veneto e Nuoto Livorno e secondi nella classifica nazionale assoluta di fondo. Napoli vince ampiamente la sua partita, da podio e molto di più. Il risultato prestigioso premia il grande lavoro svolto quotidianamente, senza mai improvvisare o trascurare nulla.
 

 

Lunghissima ma densa di soddisfazioni la settimana per il Circolo Canottieri, ormai certo di essere stabilmente tra i club che maggiormente contano in Italia. Grande la gioia per l’impresa compiuta da Domenico Acerenza, in forma strepitosa, che mette alle spalle il super Gregorio Paltrinieri. Riceve i complimenti del «cagnaccio» Massimiliano Rosolino per le tre prove superlative: 800 stile libero, 1500 sl ed uno straordinario 400 sl in 3’46’’27, seconda miglior prestazione europea stagionale e quarta mondiale. Di spessore inoltre le prestazioni di Stefania Pirozzi nei 200 stile libero, che le vale il 28esimo titolo italiano assoluto. Nei 400 stile libero l'avvenente bionda ferma le lancette su 4’08”93, la sua migliore performance cronometrica di sempre. «Sono molto soddisfatta delle gare di Riccione, per aver strappato il pass per gli Europei e migliorato il mio personale nei 400 stile, nonostante quest’impegno non l’abbia potuto preparare, a causa di uno stop per via della spalla. Infatti ero molto indecisa, se partecipare ugualmente o tutelare la spalla! Traccio un bilancio più che positivo» dichiara la stella di Apollosa. Di qualità e intensità la prova del fondista Mario Sanzullo, argento iridato e bronzo mondiale nella 5 km e nella staffetta 4x1250 metri a Budapest nel 2017. In rimonta chiude al terzo posto nei 1500 sl, alle spalle del compagno di squadra Domenico Acerenza. «Un'altra medaglia che aggiungo alla mia bacheca, la seconda ad un Campionato Italiano Assoluto. Un risultato che mi dà fiducia e mi fa ben sperare  per i prossimi appuntamenti estivi. Un ringraziamento speciale va alle Fiamme Oro Napoli per il grande supporto» afferma sorridente Sanzullo. Bene anche la divisa blu Andrea Manzi sempre nei 1500. Reduci dai trionfali Criteria giovanili, Pietro Paolo Sarpe e Giulio Iaccarino, convinti dei propri mezzi e per nulla intimoriti dalla concorrenza assai agguerrita di rivali più grandi ed esperti, hanno conquistato entrambi la qualificazione per i prossimi Euro Junior in Finlandia. «Pianificazione, programmi e passione di una grande società sportiva unita negli obiettivi per arrivare al successo sono gli ingredienti necessari! Un plauso al gruppo dirigenziale, che crede nel lavoro dello staff tecnico e degli atleti della gloriosa compagine giallorossa ed un unico compatto urlo: «Per la Canottieri Napoli hip hip hurrà, hurrà, hurrà» riferisce Lello Avagnano. La Napoli del nuoto sempre in vetta con la Canottieri, indice di comprovata garanzia agonistica. 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Trionfo Francia, la gioia del console a Napoli Seytre
Video

Trionfo Francia, la gioia del console a Napoli Seytre

  • Peppe Barra incanta Capodimonte

    Peppe Barra incanta Capodimonte

  • Napoli-Gozzano 4-0: il videocommento di Roberto Ventre

    Napoli-Gozzano 4-0: il videocommento di...

  • Roberto Ventre da Dimaro: per il Napoli una zona mista

    Roberto Ventre da Dimaro: per il Napoli una...

  • Roberto Ventre da Dimaro: prove tattiche per Ancelotti

    Roberto Ventre da Dimaro: prove tattiche per...

  • Che succede in campo? 135 bambini imitano la sceneggiata di Neymar

    Che succede in campo? 135 bambini imitano la...

  • Juve, a ruba la maglia di CR7

    Juve, a ruba la maglia di CR7

  • CR7, lunedì a Torino il mega-show di presentazione

    CR7, lunedì a Torino il mega-show di...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT